Se ti piace il mio blog clicca qui

lunedì 18 aprile 2011

Pasta con asparagi e tonno



Pasta con asparagi e tonno


©http://nuvoledifarina.blogspot.it Conoscete l'asparago verde di Canino? E' un asparago particolarissimo, ottimo da consumarsi fresco ma anche da congelare. Il nome con cui viene famigliarmente chiamato è mangiatutto e sapete perché? Beh non ha la parte legnosa, per cui si mangia proprio tutto senza buttare via nulla. E' riconoscibile poi per il suo colore verde brillante e il suo sapore intenso dovuto alla crescita in un terreno che va dal calcareo al vulcanico. A differenza degli altri asparagi, questo di Canino crescendo in un territorio dal clima mite inizia a spuntare dal terreno già dai primi di gennaio per cui da un raccolto enorme e di ottima qualità. Nel mese di aprile si svolge sempre una sagra dell'asparago e se siete nella zona di Canino o comunque nella provincia di Viterbo fateci un salto per scoprire questo frutto della terra davvero particolare.
A casa di questi asparagi ne ho un bel bustone e ho pensato di non farci la solita frittata, ma di usarli per una mare e monti particolare in cui l'asparago è abbinato al comunissimo ed economicissimo tonno in scatola




Ingredienti per 4 persone:


300 gr di pasta preferibilmente corta
250 gr di asparagi
160 gr di tonno
1/2 cipolla
1 bicchiere di vino bianco
origano
parmigiano grattugiato
olio extravergine di oliva
sale

Procedimento:


Tagliamo la cipolla finemente e gli asparagi a tocchetti piccoli. In una padella capiente, perché la pasta vi va saltata, facciamo appassire la cipolla nell'olio, poi aggiungiamo il tonno ben sgocciolato e sbriciolato e lasciamo insaporire per circa un minutino. Nel frattempo mettere a lessare la pasta.
Versiamo in padella gli asparagi, salarli e facciamoli rosolare ben bene a fiamma alta, poi versiamo il vino bianco, mettiamo a fuoco medio e portiamo a cottura gli asparagi. Quando il vino è evaporato, mettiamo sopra gli asparagi una bella spolverata di origano e lasciamo insaporire per un minuto, poi aggiungiamo la pasta in padella e saltiamo per un paio di minuti. Infine ricopriamo tutto con il parmigiano grattugiato e mescoliamo velocemente finché non inizia a filare.

Facile e veloce, è una pasta che piace a tutti anche ai bambini perché rende più morbido e delicato il gusto dell'asparago.



9 commenti:

  1. ma che buona deve essere questa pasta, gli asparagi li adoro...ciao

    RispondiElimina
  2. ciao grazie per la tua visita, siamo vicinissime tu Trieste e io Grado.
    purtroppo non vendo pinze ma tende.. ahaha.
    comunque le pinze non sono difficili da fare , le ho gia' rifatte.
    prova e poi dimmi
    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Adoro gli asparagi e conosco quello di Canino per la sua bontà. Un primo da provare.

    RispondiElimina
  4. Adoro gli asparagi e in questa stagione sono sempre presenti nella mia cucina . Favolosa la pasta che hai realizzato. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  5. davvero invitante e appetitosa, bacio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Un'idea golosissima, un utilizzo degli asparagi diverso dal solito. Un bacio

    RispondiElimina
  7. non avevo mai sentito parlare di questo tipo di asparago, grazie per le info e per la ricetta che proverò con gli asparagi che troverò qui, un bacione !

    RispondiElimina
  8. un primo pratico e veloce come piace a me!

    RispondiElimina
  9. tutti ingredienti gustosi e di mio gradimento, mi piacerebbe provarla!!! buon fine settimana

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...