Se ti piace il mio blog clicca qui

lunedì 13 giugno 2011

Coppe di crema chantilly al basilico variegata alle fragole



Una delle cose che mi piace più fare è accostare ai dolci quei sapori che mai ci si sarebbero messi; questa volta ho lavorato con il profumo re dell'estate: il basilico. L'ho usato per creare una crema dal gusto estivo e visto l'aroma deciso che ha il basilico ho optato per una crema chantilly che, data la presenza della panna, ha un gusto più smorzato rispetto alla crema pasticcera. Ho accompagnato la crema con una variegatura semplice alle fragole che ci stava divinamente, ognuno però può provare ad usare il frutto che più gli piace, e ho serviro in coppe Martini che davano un tocco di eleganza in più.

Per fare questo dolce bisogna partire dalla preparazione della crema, per la quale occorrono:

1/2 litro di latte
10 foglie di basilico
2 uova
la buccia di 1 limone
100 gr di zucchero
40 ml di panna fresca per dolci
40 gr di farina 00 (io Molino Chiavazza )
Ho messo il latte con le foglie di basilico sul fuoco e appena è spuntato il bollore ho spento il fuoco, coperto ilpentolino con un coperchio e lasciato in infusione per 1h. Trascorso questo tempo ho iniziato a preparare la crema lavorando le uova con lo zucchero; come ho ottenuto un composto bene amalgamato, ho versato la farina setacciata e, poco alla volta, il latte filtrato. Ho messo anche la parte gialla della buccia di limone e posto sul fuoco, dove ho fatto addensare la crema mescoloando continuamente per 10 minuti. Trascorso questo tempo ho tolto la crema dal fuoco e l'ho fatta raffreddare completamente. Nel frattempo ho montato la panna montata che ho aggiunta alla crema solamente quando questa si era raffreddata.

Per la variegatura alla fragola servono:

250 gr di fragole mature
1 bicchiere di acqua
1 cucchiaio di zucchero
Ho messo tutto in un pentolino e lasciato sul fuoco per 15 minuti, ho quindi trasferito tutto in un frullatore e frullato completamente.

Adesso si passa alla formazione della coppa,e  ci servono oltre alla crema e alla variegatura:

alcuni frollini
una fogliolina di basilico per la decorazione

All'interno di ogni coppa ho messo un pezzetto di frollino, l'ho ricoperto con un cucchiaio di varigatura (per coprire bene il frollino, e sopra ho messo 2 cucchiai di crema chantilly, ho proceduto in questa maniera aumentando di volta in volta la quantità di cucchiaiate in base all'allargarsi della coppa Martini. Il frollino va messo sempre e soltanto al centro della coppa senza quindi formare uno strato uniforme, altrimenti il liquido ottenuto con le fragole non formerà una variegatura ma uno strato netto. Al termine, ho decorato con una fogliolina di basilico, e messo in frigo fino al momento di servire.



17 commenti:

  1. Eh Stefania ma qui siamo alle goloserie tres chic!!! Complimenti!Bacioni!

    RispondiElimina
  2. ogni tanto carissima kà ci vuole ;-) Baciotti

    RispondiElimina
  3. Wow this look fantastic. Creamy, fruity and delicious!

    RispondiElimina
  4. Adoro gli accostamenti che potrebbero sembrare azzardati ma che poi si rivelano vincenti, queste coppe sono davvero sfiziose!! Complimenti , baci e buon inizio di settimana!!

    RispondiElimina
  5. golosissimi poi io adoro le fragole ,ciao

    RispondiElimina
  6. @Lora: thank you

    @B.B. girls: grazie e buon inizio settimana anche a te

    @la pasticciona: grazie

    RispondiElimina
  7. Ma guarda questa birichina che mi combina!! La lascio sola un attimo e mi sforna una delizia così originale da farmi squagliare dalla voglia di assaggiarla!!! ma si fa così? Non ho neanche pranzato oggi!!! Tesoro, grazie del supporto che mi dai, spero di tornare sempre attiva presto!!! Un bacione grande!!!!
    M.Luisa.

    RispondiElimina
  8. Stefani hai visto che meraviglia, ero sicura del ragigungimento del quorum, ma queste percentuali sono entusiasmanti, il Paese è stufo, la gente vuole tornare a sorridere, a vivere non a sopravvivere, ad avere paura di tutto, siamo ridotti a questo...un abbraccio...
    quelle coppe sono splendide....

    RispondiElimina
  9. @marialuisa: ok, ok solo perché non hai mangiato una coppetta è la tua, un bacione

    @tamara: mi stavo guardando i risultati e ti dirò che non mi aspettavo queste percentuali qui. un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Adoro il basilico nei dolci e le tue coppette sono una meraviglia, copio la ricetta e provo a farle. Ciao

    RispondiElimina
  11. Buona notte stellina!! quando sono online un saluto corro a fartelo!! Un bacione!!
    M.Luisa.

    RispondiElimina
  12. Che dolce goloso e ottima la presentazione! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  13. ma che meraviglia! deve essere una cosa buonissima! brava!

    RispondiElimina
  14. Che splendide coppe tutte da mangiare all'istante. l'abbinamento fragole basilico sembra proprio buono. Brava!

    RispondiElimina
  15. Molto intriganti queste coppe di chantilly...complimenti! patrizia

    RispondiElimina
  16. un accostamento particolare ma sicuramente da provare perchè visto così invoglia moltissimo, sopratutto per quei colori così patriottici e molto estivi!!

    RispondiElimina
  17. @ale: grazie, si è vero l'accostamento è molto particolare e insolito, ma il gusto poi spazza via qualsiasi dubbio che poteva venire in mente durante la preparazione. Baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...