Se ti piace il mio blog clicca qui

martedì 16 agosto 2011

Pasta al farro con salame e peperoni



Ri-eccomi di nuovo qui dopo dei meravigliosi giorni trascorsi in Austria dove spero di ritornare prestissimo; ho visitato Klagenfurt e alcuni paesi sul Worthersee per poi fare un salto su alcune cime alpine altissime e ritornare in Italia passando per Villach. Ho scoperto luoghi incantevoli, verdi e puliti e che fanno rattristare pensando a quanto poco verde, zone pedonali, piste ciclabili e strade per andare a correre ci sono in Italia. Ho scattato tantissime foto che stanno ancora tutte nelle digitali, magari nei prossimi giorni ne posterò qualcuna.
Mi ha fatto piacere vedere che nonostante la mia assenza del mio blog non vi siete dimenticati e infatti ho trovato oltre che dei cari messaggi anche un bel premio da una blog-amica che vive in India : Jay alla quale dico: GRAZIE!!!
Prima però di rigirare questo premio volevo descrivere uno di quei piatti che faccio spesso quando ho poco tempo e non mi va di rinunciare ad un buon piatto di pasta; secondo me si possono usare tutti i tipi di pasta ma essendo un sugo abbastanza rustico questo che ho preparato, io ho optato per un tipo che ne ricordasse la "rusticità" ovvero la pasta al farro. Come formato invece è ottimo qualsiasi formato di pasta corta; la pasta che ho scelto io sono le eliche integrali al farro di Verrigni dal gusto unico e che reggono molto bene la cottura. Per preparare questa pasta, dunque, occorrono:

160 gr di pasta (io eliche integrali al farro di Verrigni )
1 peperone carnoso
50 gr di salame tagliato spesso
pecorino grattugiato a piacere
sale
Iniziamo con il tagliare a tocchetti il salame e a dadini il peperone; prendiamo un pentolino e mettiamo dentro il salame e lasciamolo cuocere finché non ha turato fuori il suo grasso, a questo punto possiamo o aggiungere i peperoni e farli appassire con il grasso del salame (versione gustosa) oppure scolare il grasso e aggiungere un filino di olio prima di aggiungere i peperoni. Io preferisco usare il grassetto del salame, togliendone un pò se è troppo, perché da più gusto e lega meglio i sapori. Saliamo i peperoni e lasciamoli cuocere finché non sono completamente appassiti. Nel frattempo cuociamo la pasta. Una volta che questa è cotta la scoliamo e la condiamo con salame e peperoni, versiamo abbondante pecorino grattugiato e mescoliamo bene finchè questo non inizia a sciogliersi e il nostro piatto è pronto.


34 commenti:

  1. Buongiorno carissima!!!grazie mille!!purtroppo ho 2 gemellini e il tempo è sempre poco..non giro premi ma li accetto molto volentieri..grazie tante!!!!Dovresti correggere hai scritto lo giro a 5 blogger :)..un bacione tesoro e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Che bella pasta hai preparato! fa venire l'acquolina in bocca....
    un salutone Paola
    www.paoladany.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. Ecco un bel modo per smaltire quel peperone rimasto solo soletto nel frigo di casa.
    Bentornata dalle verdi vallate austriache. Attendiamo qualche foto...
    Complimenti per i premio.

    RispondiElimina
  4. Bentornata Stefania!!
    Amo tutti gli ingrdienti che hai utilizzato per la tua pasta, quindi immagino sarà buonissima!!:))

    RispondiElimina
  5. Cara Stefania, come ho detto sul mio blog, eccomi a prelevare il mio premio! GRAZIE MILLE!!!!
    Poi passo anche a vedere il blog di Jay, ma per ora devo proprio farti i complimenti per questa pasta che mi ispira moltissimo, anche perché come avrai vistoda me i peperoni non mancano mai!
    Ancora Grazie e un GROSSO ABBRACCIO

    RispondiElimina
  6. molto appetitosa la tua ricetta, complimenti!!!ciao cara e buona giornata.

    RispondiElimina
  7. x cambiare ..mi sembra un'ottima soluzione...ben tornata

    RispondiElimina
  8. Ciao cara, bentornata, io non sono mai stata in Austria ma penso che mi piacerebbe tantissimo andarci.
    Questa tua pasta deve essere ghiottissima, io adoro i peperoni, baci baci!

    RispondiElimina
  9. Ciao carissima, mille grazie per il premio, l'ho appena inserito nel mio blog !!
    Che bella dev'essere l'Austria , mi piacerebbe molto visitarla !
    Complimenti per la gustosa ricetta che ci hai presentato , bacioni !!

    RispondiElimina
  10. Eccomi! Ben tornata, neanch'io sono mai stata in Austria, spero di rimediare prima o poi! Complimenti per la pasta e grazie mille per il pensiero carinissimo che hai avuto!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  11. @Tina: grazie carissima anche per aver notato il mio errore, un abbraccio

    @Paola: grazie mille, invece io sto ancora sognando le tue pizzette! Bacio

    @Ilaria: metterò di sicuro qualche foto, grazie per i compliemnti e per aver trovato un'idea con cui dar degna fine al peperone. bacio

    @Assunta: grazie per il bentornata, a me come gusto piace molto, spero che se la proverai piacerà anche a te.

    @Carla: ma grazie a te per la tua amicizia, passerò presto a trovarti sul tuo blog, sono rimasta indietro e oggi anche la casa mi reclama. Bacione

    @caterina: grazie, buona giornata anche a te

    @grazia: sdoprattutto è velocissima, il sapore è rustico, forte ma molto piacevole. Bacione

    @stella: per me è ghiottissima, cerco di farla molto spesso in stagione di peperoni. baci

    @la pasticciona: grazie a te per le tue belle parole, bacioni

    @Elisa: prego, grazie a te per essere passtaa trovarmi. Bacioni

    RispondiElimina
  12. Che bel duo gustoso!! ci piace questa idea per questa pasta dal sapore più rustico!
    un bacione

    RispondiElimina
  13. Ciao grazie del premio e complimenti una bella ricetta per questa pasta|

    RispondiElimina
  14. ciaooo grazie del premio!!!!!! e che delizia questa pasta! gnam gnam :-)

    RispondiElimina
  15. Grazie cara Stefania, certo che lo accetto volentieri, ne sono lusingata cara!!!!!! Gustosissimo piattino, sempre bravissima! Bacioni!!!!

    RispondiElimina
  16. spero di andarci anche io un giorno in Austria,mi piace un sacco ed è un mio piccolo sogno poterla visitare.
    la tua pasta è semplicemente deliziosa oltre che molto facile da fare.
    ciao baci

    RispondiElimina
  17. @Manuela e Silvia: grazie!!

    @Mary: grazie a te, un abbraccio

    @Giulia: sono contenta che ti ha fatto piacere, un 'abbraccio

    @speedy70: prego e grazie per i complimenti.

    @franca: se ci andrai dovrai assolutamente fare una tappa qui da me, prometti! Bacio

    RispondiElimina
  18. Bella questa pasta!
    Complimenti per il premio che hai vinto!


    Ti ringrazio per avere pensato anche a me per questo premio!
    Bacioni

    RispondiElimina
  19. Querida Stefania mil gracias por el premio que me das, me siento muy feliz y te prometo que en mi próxima entrada lo coloco para lucirlo con todos mis seguidores.
    La pasta una delicia, ya tome nota de la receta, a mis hijos les gusta muchísimo la pasta y esta se que en especial les va a encantar.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  20. mi sono scordata del premio nel mio post! lo aggiungo... a quanti lo devi rigirare?

    RispondiElimina
  21. Complimenti per tutto! Per la tua pasta MERAVIGLIOSA, per la tua vacanza stupenda e per il premio. un baciotto grande,

    RispondiElimina
  22. Ciao Stefy, un'idea davvero originale per una pasta! Non avevo mai pensato ad un condimento a base di salame e peperoni! Dev'essere molto gustoso! Complimenti! Bacio

    RispondiElimina
  23. che bei posti hai visitato, dalla descrizione fatta vien voglia di andarci di corsa! complimenti per il primo piatto e i premi :) buona giornata!

    RispondiElimina
  24. @miranda: grazie a te

    @Azucar, canela y miel: Gracias por que siempre me vienen a ver

    @giulia: io l'ho girato a 15 blogger perché ho visto jay fare così

    @meris: grazie

    @kiara: grazie e una carezza sul pancino.

    @nel cuore dei sapori: si sono dei òuoghi fantastici, grazie per essere passata

    RispondiElimina
  25. Ciao Stefania,innanzi tutto beata te che sei stata in austria,io adoro questa nazione,sono stata più di una volta a vienna e nn mi stancherei mai di tornarnarci!!

    La ricetta nn solo è ottima ma è facilissima,anche se dalle mie parti diventa più un piatto autunnale,ma credo che lo farò...
    ciao bacioni!!

    RispondiElimina
  26. Ciao, ho appena scoperto il tuo blog...e questa ricettina fa proprio al caso mio!!! Complimenti e a presto!!!

    RispondiElimina
  27. Buongiorno tesoro!!!buona giornata un bacione

    RispondiElimina
  28. Grazie Stefania!!! Ti ringrazio tantissimo per aver pensato a me e complimenti per il premio! Sei un tesoro!!! A presto! Bacio! PS : che piatto goloso!!!

    RispondiElimina
  29. Stefania cara, che dire?! al solito grazie 1000!! Ho rigirato il primo premio, ma non riesco a starti dietro, sei iper-veloce, per il secondo mi ci vorrà un po' di tempo!!! :-D
    Golosissima questa ricetta, proverò! Bacioni!
    Elisa

    RispondiElimina
  30. @Edlina: io vorrei andare a Vienna in periodo dei mercatini di Natale, deve essere bellissima in quel periodo

    @Selina: grazie per avermi trovata, spero di non deluderti, un bacio

    @Tina: buongiorno a te

    @Emanuela: grazie a te, baci

    @Elisa: prendi tuuutto il tempo che vuoi, non c'è fretta. un abbraccione

    RispondiElimina
  31. ciao stefania, scusa la latitanza di questi giorni, ma alla fine siamo partiti per una piccola vacanza sul lago di garda!! ma in questi giorni voglio recuperare tutto ciò che mi sono persa; intanto ti ringrazio tantissimo per il tuo regalo, sei sempre carinissina, una persona speciale!!

    RispondiElimina
  32. Elena sono contentissima che vi siete fatti una bella vacanza e credo che anche la piccola evelyn si sia divertita molto, anche io sono stata fuori per 3 giorni, siamo andati in Austria al freschetto. Baci e grazie per le tue dolci parole

    RispondiElimina
  33. nice post dear blogger

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...