Se ti piace il mio blog clicca qui

mercoledì 28 settembre 2011

Plumcake trigusto

©http://nuvoledifarina.blogspot.com.Non so se vi è mai capitato di voler preparare un dolce ma non sapervi decidere su cosa preparare o quale aroma usare. La scorsa settimana io sono caduta proprio in uno di questi dubbi amletici e dopo aver passato ore a decidere quale dei tanti gusti che avevo in mente dare al mio plumcake sono rimasta con tre possibilità sulle quali decidere: classico, con la marmellata, con le mandorle. Per un secondino mi era balenata l'idea di prepararne tre ma ho desistito subito perché si sarebbero rovinati a star lì troppi giorni, ma quale fare? La risposta è arrivata come un fulmine: tutti e tre in un unico plumcake, una lavorazione semplice a strati che non so perché non mi è balenata subito in testa. Ho ottenuto un plumcake morbidissimo e da qualsiasi lato iniziavi a morderlo sentivi un qualcosa di diverso; il dolce mi ha soddisfatta e  credo che con questo sistema ne farò altri in futuro, per questa volta gli ingredienti base sono stati la marmellata di albicocche e le mandorle ridotte in farina e mescolate con lo zucchero. Ma per capir meglio vi mostro subito foto e ricetta:


per fare il plumcake occorrono:

125 gr di farina 00 (io Molino Chiavazza)
120 gr di burro a temperatura ambiente
130 gr di zucchero
50 gr di mandorle ridotte a farina
3 uova
1/2 bustina di lievito per dolci
1 tazzina da caffè di latte
marmellata di albicocche q.b. (io albicocche del Vesuvio di Casa Barone)
granella di zucchero q.b.
Con una frusta elettrica lavoriamo in una ciotola il burro fino a renderlo una crema soffice; uniamo 80 gr di zucchero e poi le uova una alla volta, mescolando bene. Versiamo ora la farina setacciata assieme al lievito e mescoliamo bene finché l'impasto non si presenta omogeneo. A questo punto prendiamo uno stampo da plumcake, io ho usato questo della linea gran forno della Domo che mi sta dando molte soddisfazioni sia nella preparazione dei dolci che nella preparazione del pane



Rivestiamo lo stampo con carta da forno e distribuiamo sopra questa qualche cucchiaiata di marmellata, la mia scelta è caduta sulla marmellata di Casa Barone in quanto non è affatto carica di zuccheri, ma si sente appieno il sapore della frutta. Sopra la marmellata versiamo il nostro impasto e livelliamo bene.
A questo punto prendiamo una ciotolina e mettiamoci i 50 gr di zucchero rimasto, la farina di mandorle e la tazzina di latte, mescoliamo bene e il composto che otterremo l'andremo a mettere sopra il nostro impasto. Se vogliamo possiamo aggiungere un po' di granella di zucchero per decorazione, poi mettiamo a cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Vi lascio un'ultima foto in cui si vede il dolce intero:



57 commenti:

  1. Ma che meraviglia di ricetta! Me la segno!
    Ti va di partecipare al mio contest? fai un giretto da me...
    Anna

    RispondiElimina
  2. A parte la granella di zucchero ho tutti gli altri ingredienti nella mia dispensa quindi presto assaggerò il tuo plumcake trigusto!
    Grazie cara
    Un beso
    Nena

    RispondiElimina
  3. ecco questa è da rifare! sicuro!
    bella idea,come sempre,
    bacioni Marika

    RispondiElimina
  4. Bella idea per questo dolce, ciao

    RispondiElimina
  5. a me capita sempre..sto da 2 giorni a pensare ahahaahha delizioso tesoro!!!bravissima!!buona giornata

    RispondiElimina
  6. Wow.. hai fatto bene ad avere sto dubbio... hai tirato fuori un plum cake che sa di buono.. morbido.. e lo vedo anche umido.. come piace a me!!!! baci .-)

    RispondiElimina
  7. Beh il dubbio saròà stato pure amletico ma tu hai trovato una soluzione ottima!! bravissima!!! perfetto per la colazione...quasi quasi lo faccio anch'io!! complimenti ancora!!

    RispondiElimina
  8. Quando voglio fare un dolce, ho sempre il dubbio, cerco di regolarmi con quello che ho in dispensa, e se il dubbio persiste mi butto sul qualcosa al cioccolato. Tu hai trovato un giusto compromesso. Buona giornata.

    RispondiElimina
  9. Mi sembra davvero un ottimo compresso! :) Un bacione Stefy!

    RispondiElimina
  10. Marmellata di albicocche , mandorle e si deve essere proprio buono dagli ingredienti che ci hai messo segno la ricetta!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  11. Abbinamento perfetto marmellata di albicocche e mandorle!!

    RispondiElimina
  12. @Anna: parteciperò volentieri, sto già partecipande a un contest identico al tuo, l'ha creato meris, ma farò qualcosa anche per te. Baci

    @Mary: grazie

    @Nena: la granella è facoltativa, solo una decorazione, se vuoi puoi farci una glassa. Baci

    @Marika: grazie mille, carissima

    @stefania: grazie, ciao :))

    @Tina: allorfa non sono sola nelle indecisioni ;)

    @Claudia: si hai ragione, baci

    @Elisa: grazie mille

    @Erika: per la colazione è perfetto e anche per uno spuntino pomeridiano con il thè

    @Alessandra: il cioccolato ci salva sempre, chi è che non ha in casa almeno una tavoletta?

    @Emanuela: grazie, baci

    @Rossella: grazie mille carissima, un abbraccio

    @Mariangela: grazie :)

    RispondiElimina
  13. Davvero interessante l'accoppiata caffè-mandorle-albicocche! Da provare! Brava Stefania, baci! :)

    RispondiElimina
  14. Mi piace....mi piace ....mi piace.....uno per ogni gusto!!!!

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  16. @Raffaella: non c'è caffè ma latte, bacioni

    @Artù: grazie dolcissima, ma quale messaggio è sparito?

    RispondiElimina
  17. Ah ecco, scusaaaa! M'ero concentrata sul caffè! Però, chissà...! Grazie!

    RispondiElimina
  18. Ogni giorno passo di qui e scopro una meraviglia!!!!!!!!!!!!!!!
    Non mi deludi mai.
    Bacioni

    RispondiElimina
  19. Che buona idea hai avuto...sarà buonissimo!!!

    RispondiElimina
  20. bel plumcake, molto, a me piacciono tutti, qualunque sapore va bene....

    RispondiElimina
  21. Sei un vulcano d'idee!
    Complimenti questo plumcake trigusto è una delizia!
    Baci

    RispondiElimina
  22. @Raffaella: non c'è niente di cui scusarsi, anzi mi hai dato un'altra idea !!!!! Bacioni

    @carla: mi fai arrossire così, bacione

    @Valeria: grazie mille

    @Tamara: anche a me, però tra i dolci preferisco quelli con le farciture a strati

    @miranda: grazie carissima, un bacione

    RispondiElimina
  23. Stefania se la prox ti trovi di fronte a un dilemma simile, se fare, cioè torte o tre plum cake o tre di altro e non trovi un modo per uscire dell'empasse, pensa a me che accoglierò felicemente la tua sovraproduzione! scherzi a parte complimenti!Bacioni!

    RispondiElimina
  24. Mi sembra proprio un'ottima soluzione... tre dolci in uno!!!

    RispondiElimina
  25. @Ka': me ne ricorderò ;) baciotti

    @Jay: thanks

    @Ilaria: grazie carissima

    RispondiElimina
  26. credevo di essere golosa io......ma anche te a quanto vedo ti dai da fare!!!e' proprio una bella idea la tua da sperimentare subito,quanto e' morbidoooooooooooooo!

    RispondiElimina
  27. Mmmmm, tripla bontà, prepari uno e mangi tre.... ottimo esperimento, bravissima!!! Bacioni

    RispondiElimina
  28. Veramente particolare!Complimenti per l'idea

    RispondiElimina
  29. Goloso 3 volte di più, complimenti Stefania sempre bravissima!!!!

    RispondiElimina
  30. @frogghina: quello dell'esser golosi è molto comune :) bacioni

    @Sar@: grazie carissima, baci

    @chicca: grazie mille

    RispondiElimina
  31. @speedy70: grazie :) un bacione

    RispondiElimina
  32. buonoooooo sia per le mandorle che per la marmellata di albicocche !

    RispondiElimina
  33. Hai fatto bene a metterli tutti e tre. :)

    RispondiElimina
  34. Un idea fantastica, davvero! Chissà che buono e che profumino ha sprigionato!

    RispondiElimina
  35. Buono!!:)
    La prossima volta che sarò indecisa su degli aromi da utilizzare seguirò il tuo esempio:)
    Brava..ha proprio un aspetto invitante!!
    Un bacio..e grazie perchè passi sempre a trovarmi!!:)

    RispondiElimina
  36. Ottimo questo plumcake con le mandorle! Mi piace! Ciao

    RispondiElimina
  37. Ho annotato la ricetta e lo farò Baci Stefania e buona serata

    RispondiElimina
  38. Sembra sofficissimo!! :))
    E leggendo gli ingredienti, sicuramente buonissimo! :)
    Bacio

    RispondiElimina
  39. @Housewives: grazie mille, sei un angelo

    @Fr@: grazie carissima, come al solito ho scelto la via ghiotta

    @Lù: di profumino ce ne era veramente tanto, baci

    @Meri: ahah vi porto sulla strada della goloseria, un abbraccio

    @Molly: grazie mille :)

    @Laura: grazie Laura, un abbraccio e buona serata

    @Assunta: sì è abbastanza soffice, un bacione

    RispondiElimina
  40. Eh no eh!!!E questo te lo devo copiare...paro paro...ho anche la fortuna di avere la stessa marmellata!!!grazie per la ricettina e ...buona serata!!

    RispondiElimina
  41. ma che buono, segno la ricettina ho in programma di prepararne uno a breve :)

    RispondiElimina
  42. sei sempre gentilissima a passare e commentare i miei topic, un bacio. In merito al ciocco-plastico, si lo faccio io, se ti interessa la ricetta fammelo sapere ;-).
    A presto!!

    RispondiElimina
  43. Quando vedo la bimba che eri e leggo la donna che sei, sto già meglio. Grazie Stefi, ti voglio bene

    RispondiElimina
  44. @makenia: poi fammi sapere...un bacione

    @angela: grazie, fammi sapere se lo prepari. baci

    @maty: grazie a te di creare ricette tanto interessanti, si il ciocco-plastico mi interessa molto, buona serata

    @Carla emilia: sono parole che mi toccano molto...

    RispondiElimina
  45. In questo momento i plumcake sono i miei dolci da colazione preferiti...prendo nota!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  46. Golosissima tri-ideaaaaaaaaaaa! Bacio SILVIA

    RispondiElimina
  47. tre piccioni con una fava :) hai scelt benissimo! sarà profumato e buono tre volte tanto! ciao cara

    RispondiElimina
  48. che delizia :) hai fatto bene, nell'indecisione 3 "is megl che uàn" ;D un bacione!

    RispondiElimina
  49. Buongiorno tesoro!!ti auguro una buona giornata!kisss

    RispondiElimina
  50. @Loredana: a colazione i plumcake sono veramente eccezionali per darci un dolce risveglio

    @silvia: grazie solcissima

    @vicky: è vero ;) un bacione

    @bollibollipentolino: una volta c'era il 2 is megl che uan io ho fatto l'upgrade

    @Tina: buongiornissimo a te, tesorissima

    RispondiElimina
  51. ...la farcitura a strati prima della cottura mi mancava proprio !!!
    non c'è mai limite alla fantasia e non si finisce mai di imparare...
    E MENO MALE!!!

    RispondiElimina
  52. fata ogni tanto tocca esser fantasiosi ;)

    RispondiElimina
  53. Un'ottimo dolce da proporre anche per una prima colazione

    RispondiElimina
  54. si è proprio indicato per la colazione, ha la giusta dolcezza!! un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...