Se ti piace il mio blog clicca qui

lunedì 10 ottobre 2011

Pere caramellate agli agrumi

©http://nuvoledifarina.blogspot.com. eccomi qui, sono tornata a scrivere sul mio blog dopo una settimana di assenza, visto che l'ultimo mio post era in pubblicazione programmata. E' stato bello ritornare e vedere che molti di voi mi avevano scritto per sapere il perché della mia assenza, si vede che vi sono almeno un pochetto mancata. Come vi avevo accennato tempo fa, ho vinto un soggiorno con il contest sulla birra indetto da Atmosfera Italiana per cui in questi giorni ho goduto del mio premio e sono stata per una settimana sulle Alpi piemontesi; a questo punto approfitto per ringraziare Carla e Claudio, i due titolari di Atmosfera italiana, per la loro disponibilità, ho scoperto due persone veramente simpatiche con cui è piacevole ridere e scherzare. Siete eccezionali! Durante questo ho potuto scoprire le bellezze della regione Piemonte: i palazzi, i castelli, la natura con i parchi e pascoli alpini e le risaie (che non avevo mai visto in vita mia) e la genuinità delle persone; ho fatto anche un saltino in Valle d'Aosta e ho potuto vedere fortezze e paesini davvero deliziosi.
La particolarità di questo viaggio è stata la quasi totale assenza della tecnologia, io, il mio compagno e il mio cane ci siamo goduti i suoni e i profumi della natura; l'unico mio contatto con il mondo era dato dal telefono con cui sentivo, oltre ai miei genitori, la dolcissima Artù che poi ho avuto il piacere di incontrare di persona; in lei ho ri-scoperto il piacere di parlare di ogni cosa, infatti da quando ci siamo viste non abbiamo smesso un secondo di chiacchierare, come se ci conoscessimo da sempre. E' stato un incontro davvero piacevole e io, che quando sono fuori casa fotografo qualsiasi cosa che passa, in quel momento non ho sentito mai l'esigenza di mettere da parte le parole per perdere tempo a scattare foto. Grazie Artù per la bellissima giornata e per i consigli dolciferi che assieme a tuo marito ci hai dato, effettivamente i krumiri li abbiamo seguendo il profumo e senza cercare l'indirizzo sulla mappa della città....che buoni ne abbiamo a casa una scorta, ma presto proverò a farli grazie anche al libro che mi hai regalato.
Visto che ho conosciuto tutte persone speciali, non potevo non dedicare a loro una ricetta tanto speciale, un qualcosa insomma che non fosse il solito dolce, ma qualcosa di più. Ho scelto di fare delle piccole pere cotte al forno con zucchero di canna e aromatizzate da un caramello leggero profumato di arancia e limone e visto che ho "chiacchierato" anche troppo vi lascio subito la foto e la ricetta


io ho usato:

8 piccole pere sode
burro morbido q.b.
zucchero di canna muscovado q.b.
Riscaldiamo il forno a 190°C. Sbucciamo le pere, le spalmiamo con un po' di burro e le rotoliamo completamente nello zucchero di canna; mettiamo quindi i frutti in piedi in una teglia e facciamo cuocere per 15 minuti. Nel frattempo prepariamo l'occorrente per il caramello agli agrumi:
la buccia e il succo di 1 limone
la buccia e il succo di 1 arancia
2 cucchiai di zucchero di canna muscovado
1 cucchiaio di liquore all'arancia
Grattugiamo e spremiamo gli agrumi, raccogliamo il tutto in una terrina e uniamoci il liquore e lo zucchero di canna.
Trascorsi i 15 minuti di cottura delle pere, tiriamole fuori dal forno e versiamo sopra di esse questa salsa preparata; rimettiamo in forno a cuocere per circa 15-20 minuti (il tempo dipende dalla grandezza delle pere e dal grado di maturazione), bagnandole ogni tanto con la salsa caramello. le pere saranno cotte quando risulteranno tenere e manterranno ancora la loro forma. A questo punto le tiriamo fuori dal forno e le lasciamo raffreddare a temperatura ambiente, andranno portate in tavola, poi, cosparse dal caramello. A me sono piaciute moltissimo; sono un'alternativa molto più gustosa alla classica frutta cotta al forno.


52 commenti:

  1. Bentornata cara. Una vera vacanza a tutto relax. Fortunatamente anche il tempo deve essere stato eccezionale, stamani fa un freddo...
    Davvero molto carine queste pere aromatizzate. Proprio una bella dedica.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Ma grazieeeeeee a te.....anche io sono stata molto felice di incontrare una persona stupenda! ci siamo perse in chiacchiere, in racconti ed aneddoti, grazie grazie ed ancora grazie di essere riuscita a ritagliarti un pò di tempo per poterci vedere!

    RispondiElimina
  3. Ciao stefania contenta di ritrovarti! Bella ricettina molto stuzzicante! Ciao Paola
    www.paoladany.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. una settimana in questo periodo lavorativo è il massimo che possa succedere!!!
    Buon rientro!

    RispondiElimina
  5. Si avevo letto di questo viaggio che dovevi fare!!!Che bello ed emozionante deve essere stato!!! Complimenti ancora per questa vincita! Buonissime le pere cotte così.. baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  6. Wow che bello,son contenta per la tua vacanza :D chissà che bei paesaggi hai potuto ammirare :) complimenti per queste delizie!

    RispondiElimina
  7. favolose quest pere caramellati!

    RispondiElimina
  8. @ilaria: grazie, si il tempo ha tenuto alla grande. un bacio

    @Artù: un abbraccio carissima!!!

    @Paola: grazie, sei un tesoro

    @Monica: effettivamente riuscire a ritagliarsi una stetimana in questo periodo è dura ma credo che sia anche il momento migliore per fare delle vacanze senza trovarsi sommersi dalla folla dei turisti, baci

    @Claudia: sì è stato molto emozionante, soprattutto trovarsi così in alto nelle montagne e vedere i paesi così in piccolo e così lontani, baci

    @Francesca: si veramente stupendi, baciotto

    @Mary: grazie mille :)

    RispondiElimina
  9. che bello leggere della tua settimana premio!
    e che golosità queste pere! bravissima!

    RispondiElimina
  10. Bentornata cara!!!!...e che ottimo ritorno!!!!

    RispondiElimina
  11. dev'essere stata davvero una settimana entusiasmante e premi così sono sempre appaganti!bentornata alla routine!

    RispondiElimina
  12. Sono contenta che hai avuto la possibilità di fare questo bel viaggio!...e complimenti per la ricetta!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  13. Che splendida vacanza! Come splendida è questa ricetta, bentornata! :)

    RispondiElimina
  14. Bravissima!!ogni tanto ci vuole!!le pere sono fantastiche devo provarle per vedere se i bimbi almeno così le mangiano.Buona settimana

    RispondiElimina
  15. @Betta: grazie mille

    @Vanessa: grazie cara

    @ale: si proprio una bella settimana e lq routine non riesco a farla ingranare oggi

    @paola: grazie, il calduccio dei fornelli poi oggi ci sta proprio bene

    @emanuela: grazie mille, un bacione

    @elisa: grazie mille

    @Tina: altroche se ci vuole, poi fammi sapere se ai tuoi bimbi son piaciute. baci

    RispondiElimina
  16. Ti è piaciuto il Piemonte??
    Bello vero?? Sono di parte!! ;-)
    Buonissime queste pere!!!! Segno subito la ricetta!!!!!!!!
    Un bacione e felice settimana!!!!!

    RispondiElimina
  17. Bentornata Stefy!! Io adoro le pere cotte, di solito le glasso con il cioccolato, non le conoscevo al caramello, devono essere ancora più buone!!! Un bacione

    RispondiElimina
  18. Ecco appunto, ero venuta dalle tue parti proprio per sapere dove te ne eri andata e quale contest avessi vinto! Ora so tutto!
    Queste pere sono davvero ghiotte, baci!

    RispondiElimina
  19. Mmmm...hanno un bel aspetto queste pere e sono sicura che sono buonissime anche di gusto...Bentornata !

    RispondiElimina
  20. Stefania, bentornata! Che meraviglia queste pere!Allora ti aspetto per la raccolta, eh?!Un bacione e a presto!

    RispondiElimina
  21. @lory b.: mi è piaciuto moltissimo e tornerò sicuramente

    @elisa: non ho mai provato con il cioccolato, mi hai dato una buonissima idea.

    @stella: ho soddisfatto le tue curiosità insomma, baci :)

    @Emily: grazie mille carissima, un abbraccio

    @Ka': grazie dolcissima, arriverò prestissimo.

    RispondiElimina
  22. sono contenta che ti sei potuta rilassare con una bella vacanza,e vedo che ha dato i suoi frutti vista la realizzazione di questa bella ricetta!

    RispondiElimina
  23. hai fatto bene a goderti la vacanza!! te li meriti tutti i premi!! queste pere sono favolose!!

    RispondiElimina
  24. Che buona questa ricetta!!! Adoro i desserts alla frutta...Un bacio :)

    RispondiElimina
  25. Felice di ritrovarti e di sapere che avete goduto di ottima compagnia nella vostra vacanza.
    le pere sono favoloseeeeeee!!!!!!!!!
    Non posso che segnarmi la ricetta.
    Baci

    RispondiElimina
  26. Bentornata cara Stefania. Queste pere devono essere buonissime oltre che profumate.

    RispondiElimina
  27. che bel post...hai conosciuto gente fantastica e posti meravigliosi...bentornata

    RispondiElimina
  28. Bentornata cara, con una ricetta deliziosa!!! Ti abbraccio e ti auguro buona settimana!!!

    RispondiElimina
  29. @frogghina: si mi ha fatto proprio bene, ma che tristezza però oggi...

    @Elena: grazie, sei tanto dolce, un abbraccio

    @giovanni: grazie

    @luciana: sono leggeri e non fanno sentire i sensi di colpa vero? un bacione

    @carla: grazie carissima, un bacione

    @fr@: se ti piacciono le pere sono buonissime, in quanto al profumo ne hanno tanto

    @grazia: grazie, un bacione

    @speedy70: grazie buona settimana a te

    RispondiElimina
  30. Ciaooooo bentornata cara. Che bella la tua vacanza! E poi conoscere Artù! Bellissimo. Per il libro la Ely ha finito di leggere "Il centenario......ec ecc", se lo vuoi ancora te lo faccio spedire.
    Bellissima ricetta, golosa. Un abbraccio

    RispondiElimina
  31. Ciao, bentornata!!! Mi ricordavo della vacanza premio e anche dell'eventuale incontro con Artù....sono contentissima che tutto sia andato come programmato: bella vacanza e felice incontro !!! Per festeggiare mi prendo una di queste sfiziose pere caramellate!!!
    Baci

    RispondiElimina
  32. E sei tornata alla grande tesoro!!! Che stupenda ricetta!! bravissima!!! Sono contentissima del tuo viaggio e della tua vittoria, ma tu te lo meriti per la bravura che hai!!!! Un bacione dolcezza!! M.Luisa.

    RispondiElimina
  33. bentornata!! il bello dei blog è che si possono incontrare delle persone davvero speciali! un bacione :) Laura

    RispondiElimina
  34. Innanzitutto bentornata, eccome se si è avvertita la tua mancanza! :)
    Le pere sono deliziose, ricetta semplice ma di grande effetto! :)
    Bacioni

    RispondiElimina
  35. sui blog nascono dei feeling, incontri e ti sembra di conoscerli da sempre, intanto complimenti per una ricetta semplicissima ma molto bella che in cas afa felici tutti da quelli a dieta ai palati esigenti e raffinati.
    Ps: in valle d'aosta hanno delle pere buonissime da fare cotte cosi le martin sec

    RispondiElimina
  36. Bentornata, complimenti per la vincita, proprio un bel viaggio :)
    una ricetta semplice, ma golosa!

    RispondiElimina
  37. Quando ci sono di mezzo gli agrumi non poteva che esserci la bella Stefania eheh! Brava, le pere così non le ho mai provate, quando avrò occasione ti dirò. Sono contenta che è stato un bel viaggio, mi fa tanto piacere..e ribadisco che il premio è stato meritatissimo! baciuzzi

    RispondiElimina
  38. @meris: grazie per le tuer parole, per quanto riguarda il libro adesso passo perchè ne ho una bella piletta in attesa ma tornerò presto nella tua biblioteca. baci

    @laura: grazie mille cara, te ne porto volentieri un bel piattino

    @letizia: grazie :)

    @maria luisa: grazie sei sempre un tesoro

    @Laura: hai ragione, un bacione

    @giovanna: grazie :)

    @Assunta: è una ricetta vecchissima a cui ho voluto dare un tocco ancora più fruttato, ma il più delle volte le vecchie ricette non tradiscono mai

    @gunther: hai detto delle parole giuste. Per quanto riguarda le pere in Valle d'Aosta non ho trovato le martin sec ma la prossima volta le cercherò

    @puffin: grazie mille

    @Valentina: oramai mi conosci bene!! un bacione

    RispondiElimina
  39. Buonissime! Ottima idea per mangiare la frutta cotta! Ciao

    RispondiElimina
  40. Una manera diferente de hacer las peras. Yo las preparo siempre cocidas, así que tomo nota. Besinos.

    RispondiElimina
  41. Ma queste pere sono super invitanti!Complimenti brava

    RispondiElimina
  42. bentornata Stè, ottima vacanza e ottima ricetta! Bacio SILVIA

    RispondiElimina
  43. eccoti qua! il piemonte è splendido (concordo con te) ma la Vallé che io sento mio per parziale origine famigliare è incantata! Quante volte ho pensato di trasferirmi li! Buone queste pere , un alternativa al solito pere e cioccolato ;)

    RispondiElimina
  44. Ma che bell'idea che hai avuto! Devono essere deliziose queste pere! Complimenti e bentornata, sono felice che ti sia divertita e rilassata.
    A presto e buona giornata.

    RispondiElimina
  45. @mamma papera: grazie cara

    @Molly: si e così gli si da quel tocco in più di gusto che non fa sembrare la frutta cotta come un qualcosa per anziani

    @Labidù: muchos besitos

    @Nani e lolly: grazie mille

    @silvia: grazie carissima, un abbraccio

    @palepinkradish: anche a me era presa voglia di trasferirmi lì sulle montagne, un bacione

    @miranda: grazie cara, un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  46. Ciao e grazie di questa deliziosa ricetta per la mia raccolta :) bentornata e buone ricette ;) ciaooo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...