Se ti piace il mio blog clicca qui

lunedì 24 ottobre 2011

Torta al limone e liquirizia senza uova

©http://nuvoledifarina.blogspot.com.Per un dolce inizio di settimana, oggi volevo mostrarvi una torta che ho fatto in questi giorni, è una torta creata con lo scopo di rappresentarmi un po' nella mia golosità e nelle mie passioni; nella mia golosità in quanto ha due tra i miei gusti preferiti e nelle mie passioni sia perché con questi gusti ho voluto rappresentare in versione calda e solida uno dei ghiaccioli che più apprezzo sin da quando ero piccola (il famoso ghiacciolo al limone con stecco di liquirizia), sia perché al dolce ho dato la forma della mia borsetta Hello Kitty, a cui sono più affezionata. Un'altra sfida che mi sono data è stata quella di costruire l'intero dolce senza usare nemmeno un ovetto, e ce l'ho fatta sia nella pasta, sia nella crema sia nella decorazione non c'è la minima traccia di uova, così il dolce può essere mangiato anche da chi ha intolleranze o allergie all'uovo. L'unica difficoltà l'ho avuta al momento della decorazione per due motivi: innanzitutto il glucosio che ho sempre visto in vendita nel supermercato dove vado solitamente era finito, e la seconda era che di marshmallows bianchi non ce n'era nemmeno l'ombra, per cui niente pasta di zucchero e niente marshmallows fondant; ho optato per una copertura di gelatina alla liquirizia (inventata da me perché in giro non ce ne sono) e decorazioni in panna (che a causa dell'alta umidità di ieri non hanno reso un granché). Per decorare ho usato anche i coloranti rosso e blu per rifinire in viola la mia torta-borsetta, le palline argentate per creare i bottoni metallici, e uno stecco morbido di liquirizia per ricreare il manico della borsa. Ma ecco in dettaglio il dolce:


Per farlo partiamo dalla base, ovvero la torta, per la quale ci servono:

300 ml di latte
250 gr di farina 00 (io Antigrumi di molino Chiavazza)
75 gr di amido di mais (io Amizea di molino Chiavazza)
150 gr di zucchero
1 bustina di lievito
la buccia grattugiata di 1/2 limone
Setacciamo la farina e l'amido di mais, aggiungiamo lievito e zucchero e buccia di limone e impastiamo versando il latte poco alla volta. Versiamo in uno stampo, io ho usato un quadrato di 20cm di lato e facciamo cuocere per 20 minuti in forno preriscaldato a 170°C. Una volta cotto l'ho lasciato freddare completamente prima di tagliarlo e farcirlo, ma nel frattempo ho preparato la crema, per la quale ho usato:

200 ml di latte
200 ml di panna per dolci non zuccherata
30 gr di zucchero
20 gr di farina 00 (io Antigrumi di molino chiavazza)
un pezzetto di buccia di limone
Ho fatto bollire il latte con il limone, come è spuntato il bollore ho aggiunto lo zucchero e la farina e ho mescolato fino a  formare una crema densa a cui ho tolto il pezzo di buccia. A parte ho montato la panna e l'ho lasciata in frigo finché la crema al latte non era completamente fredda, poi le ho unite e ho farcito il mio dolce, dopo averlo tagliato a metà. Ho rimesso il dolce nella tortiera e infilato tutto in frigorifero

A questo punto manca solo la copertura al gusto di liquirizia, per farla mi sono creata una gelatina alla liquirizia che è veramente molto ma molto buona e che credo riutilizzerò anche per altri dolci; per farla occorre prima creare uno sciroppo di liquirizia con:

80 gr di liquirizia a tocchetti non zuccherata
600 ml di acqua
Mettiamo i due ingredienti in una pentola sul fuoco a fiamma bassissima, e senza mai far spuntare il bollore, mescoliamo e attendiamo che la liquirizia si sciolga; è un processo un po' lunghetto ma ha un vantaggio enorme: vi profumerà casa.

Adesso passiamo alla gelatina per la quale servono:

1 bicchiere di sciroppo di liquirizia
1 bustina di tortagel
8 gr di gelatina in fogli
Ammolliamo la gelatina in fogli per 10 minuti in acqua fredda, poi prepariamo il tortagel seguendo le istruzioni indicate sulla bustina, nel mio caso si trattava di aggiungere 3 cucchiai di zucchero e 250 ml di acqua alla polvere e lasciar bollire per 1 minuto. Aggiungiamo la gelatina ben strizzata al tortagel e mescoliamo affinché la gelatina in fogli si sciolga completamente poi aggiungiamo il bicchiere di sciroppo di liquirizia e mescoliamo fino a quando tutto il composto non sia uniformemente colorato. Lasciamo un po' addensare la nostra gelatina, dopodiché sarà pronta per l'uso.
Riprendiamo la torta e rivestiamola di gelatina; rimettiamola in frigo per almeno un 4 ore prima di procedere con la decorazione.
Trascorso questo tempo, io ho proceduto a decorare il dolce seguendo lo stile della mia borsetta, ricoprendo alcuni lati di panna montata e ricreando la cerniera viola con i coloranti blu e rosso mescolati assieme; ho fatto con la panna il musetto di hello kitty, e visto che sulla gelatina non potevo mettere decorazioni troppo pesanti ho scritto solo le iniziali della gattina. Con uno stecco di liquirizia ho creato il manico, ed ecco la mia golosissima borsetta, gustata con un famoso aperitivo rosè sodato:
Le due borsette a confronto
Particolare del manico






Come l'ho gustata io



67 commenti:

  1. sei genialmente diabolica...passami il termine...ma la torta stecca lecca è troppo originale!!!questo gelato accompagna le mie estati da anni...l'abbinamento mi piace tanto,quindi sicuramente anche il dolce mi conquisterebbe....sono ben fornita di liquirizia Amarelli...quindi potrei provare nei prossimi giorni...un abbraccio,Marika

    RispondiElimina
  2. Ma Stefy.....ma è troppo bella!!!! tutto nei particolari riprodotta!!! sono contenta che l'esperimento con la liquirizia sia riuscito bene!!! evvai ora tocca a me inventare qualcosa per il contest della fata!

    RispondiElimina
  3. davvero favolosa, che abbinamento..da provare!

    RispondiElimina
  4. meravigliosa, adoro la liquirizia e questa qui devo proprio provarla :) a presto, un bacio :*

    RispondiElimina
  5. Non faccio quasi mai dolci senza uova..a volte ne vengono fuori di gommosi.. ma non è certo il tuo caso! ottima anche la farcitura.. e la copertura con gelatina alla liquirizia!!! baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  6. è sofficissima!!! *_* me la salvo da provare!

    RispondiElimina
  7. Ma che bella idea una torta a forma di borsetta.
    Purtroppo a me non piace la liquirizia, ma per il resto la trovo squisita!

    RispondiElimina
  8. E' bellissima!!!!!!
    Quanto sei brava!!!
    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  9. @marika: allora solo per te indosserò i cornini da diavoletta, ma in rosa :)) un abbraccio dolcissima

    @Artù: eh si sennò la fata non perdona!! peccato per la decorazione, la volevo un pò migliore ma ancora non posso controllare il meteo e l'umidità..per ora ;)

    @su le maniche: grazie mille

    @ribes e cannella: anche io la adoro, ogni tanto ne smangiucchio un pò

    @Claudia: a me non è mai capitato, ma di sicuro sono dolci in cui i vari liquidi e polveri vanno ben bilanciati

    @patatina: fammi sapere, un bacione

    @Ilaria: la liquirizia è il mio tocco personale, puoi fare la gelatina con qualsiasi sciroppo sia preparato da te che comprato

    @a piedi nudi sul divano: grazie mille

    RispondiElimina
  10. @lory B. grazie carissima!! un bacione

    RispondiElimina
  11. Davvero brava! Non si vede proprio che mancano le uova! Buona settimana Stefy!

    RispondiElimina
  12. Wow!Bravissima!Questa torta è una vera delizia!Complimenti

    RispondiElimina
  13. Chissà Che buona!!!!!...bravissima!!!

    RispondiElimina
  14. Ehi ragazza, ma che brava che sei!!!
    Hai voluto proprio superare te stessa, tutto senza uova e in più inventandoti anche la copertura!!!
    In bocca al lupo per il contest. Bacioni

    RispondiElimina
  15. Stefania, menuda tartita, mucha suerte es esos concursos, muchos besos

    RispondiElimina
  16. sembra proprio sofficiosa! poi anche bella da vedere che non guasta! :D

    RispondiElimina
  17. Davvero un'idea geniale!!! Limone e liquirizia... sono troppo curiosa, ne vorrei subito una fetta! :D

    RispondiElimina
  18. @Emanuela: grazie mille

    @nani e lolly: grazie, un abbraccio a entrambe

    @vanessa: lo è moltissimo se ti piacciono i due sapori

    @carla: crepi il lupo e grazie pèer i complimenti!!

    @sofia: gracias, amiga, muchos besitos

    @iva: si è morbidissima, se poi la conservi in frigo resta morbida molto a lungo

    @elisa: te ne mando una da mangiare dopo pranzato :) un bacione

    RispondiElimina
  19. sei fantastica stefania!!!!!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  20. eh eh..originalità e inventiva non ti mancano...lo stecco di liquirizia mi riporta indietro....buona settimna

    RispondiElimina
  21. ma quanto sei brava!!!!sono rimasta senza parole,hai una fantasia eccezionale!!!

    RispondiElimina
  22. @giovani: grazie mille

    @Alice: grazie, un bacione

    @grazia: grazie per le tue parole, un bacione

    RispondiElimina
  23. mmmm..che particolare questa torta!! ciao Ilaria

    RispondiElimina
  24. dire che è stupenda è poco!! oltre che buonissima, sai sempe stupire!! complimenti

    RispondiElimina
  25. Caspita complimenti! E' venuta bella alta.
    Mi piace l'idea dello sciroppo alla liquirizia.

    RispondiElimina
  26. bono il gelato, me lo ricordo! ottima torta seza uova effettivamente è nutile a chi ha intolleranze, mi piace molto l'abbinamento brava vstefy! baciii!

    RispondiElimina
  27. sembra super soffice! che bella!

    RispondiElimina
  28. Complimenti Stefania!!
    Davvero ben riuscita la tua bellissima e particolarissima torta!
    Mai pensato di utilizzare la liquirizia, che adoro, in un dolce! :)
    Brava, riesci sempre a stupirmi!
    Bacio

    RispondiElimina
  29. Ma che bella Stefi, sei bravissima, spero che tu stravinca! Salutato il Piemonte che ricambia con affetto. Buona settimana, cara amica, a presto

    RispondiElimina
  30. Che brava, e tanti complimenti per queste bellissima e sicuramente buonissima torta!
    Saluti dai miei filosofi!!!
    Cristy

    RispondiElimina
  31. @ilaria: grazie mille

    @elena: grazie carissima, un bacione

    @fr@: lo sciroppo è buonissimo e poi lo puoi riutilizzare per tante altre cose, il dolce si è venuto altissimo

    @ka': grazie dolcissima, quel gelato vedo che piace a molti, baciotti

    @rocco: grazie mille

    @arianna: si si lo è

    @assunta: mai quanto mi stupisci tu, un bacione

    @carla emilia: ahaha sranno felici gli altri che leggono di questo tuo augurio ahahah un bacione bellissima

    @Cristina: grazie mille, una grattatina ai filosofi che sono stupendi e un bacione a te

    RispondiElimina
  32. che squisitezza!!! una vera favola, baci felice pomeriggio!

    RispondiElimina
  33. complimenti per l'idea originale...mi ricorda il luk, il ghiacciolo al limone con lo stecco alla liquirizia!!

    RispondiElimina
  34. Golosissima e speciale questa torta, brava STefania!!!!!!!

    RispondiElimina
  35. un'idea fantastica per chi ha un'intolleranza (ma anche per chi non ne soffre!). Conoscevo la torta senza uova al cacao ma non questa tua. Bellissima idea, mi piace. Ciao e a presto

    RispondiElimina
  36. Bella questa torta! Con la liquirizia mi è nuova...è da provare! Ciao

    RispondiElimina
  37. Stefania per me sei già la vincitrice del contest! Bellissima! E che dire sei stata anche brava a fare tutto senza uova. Anche a me piace Hello Kitty:-) un abbraccio

    RispondiElimina
  38. bellissima questa torta complimenti per la decorazione quasi non si distingue dall'originale sei bravissima!

    RispondiElimina
  39. STEFIIIII!! faccio una settimana senza guardare il blog e tu sforni tutte queste meraviglie???? la zucca è super, ma anche questa torta e la ciambella del 21!!! bravissima, davvero, come sempre! il tuo blog è una garanzia !

    RispondiElimina
  40. @nanussa: grazie mille, un bacione e buona serata

    @gemma: eh si è proprio quello il gelato a cui mi riferivo, che buono ^_^ un bacione

    @speedy: grazie carissima

    @fausta: io faccio spesso torte e creme senza uova, mi sembra un modo per alleggerirsi un pò il fegato e non rinunciare a un buon dolcetto, un bacio

    @molly: se la provi fammi sapere, un abbraccio

    @ombretta: eheh grazie, un bacione

    @lilly: sei troppo buona

    @silvia: dolcissima ma quante belle parole tutte per me!!! un bacione grande

    RispondiElimina
  41. tesora :) ma quanto ci hai lavorato!! è bellissima e poi deve essere di un buono,...........io adoro la liquirizia pensa che ho fatto il liquore che ho trovato in un blog ancora prima di creare il mio,i dolci al sapore di liquirizia sono squisiti per non parlare del gelato ....................è meglio che mi fermo altrimenti mi tocca andarmi a preparare qualcosa con questo gusto.
    ciao carissima un bacione

    RispondiElimina
  42. miii quanto lavoro ma il risultato e davvero strepitoso deve essere buonissima:brava Stefi e buona serata!!!!

    RispondiElimina
  43. @franca: ehehe anche io ho fatto il liquore con lo sciroppino avanzato, lo posterò più avanti. un bacino

    @la prova della cuoca: si un bel pò di lavoroma è buonissima, un bacione

    RispondiElimina
  44. Bellissima torta-borsetta! Ottima anche la scelta di non usare uova, sicuramente molto più leggera! P.S. dì all'infermiere di continuare ad allacciarti poco stretta la camiciola dietro alla schiena (io ne ho parecchie!), così puoi continuare a cucinare, ne?? Un abbraccio.

    RispondiElimina
  45. va bene che non hai messo le uova, ma neppure il burro!!!
    per lo meno la panna c'è!!!
    ahhh, io adoro questa borsetta, le borsette in generale sono un mio punto debole... DOLCI poi, sono da urlo!
    sto aggiornando il contest, adesso ci metto anche questa!
    grazie.

    RispondiElimina
  46. complimenti davvero amo la liquirizia quindi questo dolce sembra apposta x me bravaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  47. Accipicchia che bella torta, e l'abbinamento di gusto sarà squisito! Bacio SILVIA

    RispondiElimina
  48. @tinny: ho concordato di tenere un braccio libero, bacioni

    @fata: eh sì anche il burro non c'è :) anche a me piacciono le borsette soprattutto se hello kittose, baci

    @pam: grazieee

    @silvia: grazie, un bacione

    RispondiElimina
  49. Ha un aspetto davvero deliziosa e sembra avere la consistenza di una nuvola,le torte farcite le faccio davvero poco ma questa me la segno.....!

    RispondiElimina
  50. noooooo Stefy m a parte la bellezza della torta..ma questa copertura è da 10 e lode!!!mamma miaaa che goduriaaa adoro la liquirizia devo provarla!!!grazieee buona giornata

    RispondiElimina
  51. Sei troppo brava!!!!!!!
    Sei un'artista in cucina!!!!!!
    Hai un'inventiva che t'invidio molto.
    Complimenti la tua torta è strepitosa.
    Baci.

    RispondiElimina
  52. Che gran lavoro! Bravissima, anche per la scelta dei gusti, dev'essere molto buona!
    Per quanto riguarda le verdure dello strudel il ripieno può cambiare, si possono mettere peperoni arrosto o zucchine trifolate. Ma tu di fantasia ne hai da vendere quindi non ti è difficile inventare farciture!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  53. wow che torta deliziosa hai preparato,complimenti e in bocca al lupo per i contest!

    RispondiElimina
  54. @il cucchiaio d'oro: anche io le torte farcite non le faccio molto spesso, anche se mi piacciono tantissimo, un bacione

    @tina: anche io adoro la liquirizia, un bacione

    @miranda: grazie mille

    @dana: grazie per le tue parole e per aver risposto alla mia curiosità. un bacione

    @francesca: grazie, crepi il lupo

    RispondiElimina
  55. Bravissima!un capolavoro! anche io adoro il ghiacciolo con lo stecco alla liquirizia :D è l'unico gelato che mangio! adoro la liquirizia e la copertura di questa torta dev'essere buonissima! complimenti!

    RispondiElimina
  56. Mammamia che torta !!! complimenti sei bravissima!!io non posso mangiare la liquirizia...ma mio marito ne è ghiottissimo..gliela farò !!

    RispondiElimina
  57. bello uso della liquirizia per un dolce :-)

    RispondiElimina
  58. No Stefy, limone e liquirizia??? Per riprodurre quello che era (ed è ancora!) anche il MIO ghiacciolo preferito??? Ma che mitica che sei!!! :D
    E' una torta fantastica, la proverò!

    RispondiElimina
  59. @dolcemela: peccaro, am apuoi sostituire la liquirizia con qualsiasi altro profumo

    @gunther: grazie

    @raffaella: grazie carissima

    RispondiElimina
  60. Ma che bell'idea e che creatività che hai!!complimenti....da provare!!
    ps. Ma lo sai che era ed è ancora il mio ghicciolo preferito? pensa che mia nonna ancora oggi che ho 21 anni ne tiene sempre una scatola in freezer e appena arrivo me lo offre come merenda eheheheh

    RispondiElimina
  61. @erika: grazie mille, che voglia di venire a fare merenda da tua nonna che mi hai messo eheh

    RispondiElimina
  62. mi piace questo impasto. mi soffermo sempre quando leggo di torte senza farina o senza uova e questa tua deve essere buonissima. ti seguo, a presto, Valentina

    RispondiElimina
  63. grazie mille Valentina e benvenuta, effettivamente ogni tanto cerco di fare anche torte senza farina o senza uova in modo di dare una mano anche a chi ha qualche intolleranza. Un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...