Se ti piace il mio blog clicca qui

mercoledì 25 gennaio 2012

Involtini di gambi di carciofo

©http://nuvoledifarina.blogspot.com Cominciano a vedersi in giro i primi carciofi con cui possiamo sbizzarrirci in cucina ed io ne ho approfittato subito per prepararci delle cosine sfiziose. Questa volta ho usato i gambi che mi erano rimasti da questa preparazione qui e ci ho confezionato degli involtini particolari e buonissimi che possono essere usati come antipasti, contorno o come piatto unico. La ricetta è una di quelle che circolano per casa mia da anni e anni, collaudatissima e da tutti sempre apprezzata e si fa così:


6 gambi di carciofo
6 fette di mortadella
6 sottilette (io Inalpi fettine light)
1/2 bicchiere di latte
2 uova
pane grattugiato q.b.
cracker sbriciolati  grossolanamente q.b.
olio per friggere
Iniziamo con il pulire i gambi di carciofo privandoli dei filamenti esterni, tagliamoli a tocchetti non troppo piccoli e mettiamoli poi in un pentolino con il latte e facciamo bollire per 7 minuti, aggiungendo un goccino di acqua se necessario; la fiamma deve essere medio-bassa. Il passaggio nel latte è necessario per togliere l'amaro dai gambi. Raffreddiamo completamente i nostri gambi prima di confezionare i nostri involtini, nel frattempo battiamo le uova e prepariamo i piattini con i cracker e il pane grattugiato perché essendo questi involtini molto delicati andremo a fare una doppia panatura che conferisca struttura e croccantezza.
Prendiamo ora le nostre fette di mortadella e tagliamole in maniera da avvolgere completamente il tocchetto di gambo di carciofo, sopra la mortadella mettiamo la sottiletta e il pezzetto di gambo, arrotoliamo e passiamo nell'uovo battuto, nei cracker, ancora nell'uovo e infine nel pane grattugiato. mettiamo quindi a friggere in olio per fritture caldo e mangiamo quando sono freddi.
A chi non piacesse la mortadella può sostituirla con altri salumi tipo prosciutto cotto o petto di tacchino, comunque restando sempre in gusti delicati per non andare a contrastare troppo il gusto del carciofo.

55 commenti:

  1. Ma sono molto gustosi!! bella idea.. baci e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  2. Ciao!!!
    Questa ricetta è fantastica!!! Ultimamente sto cucinando molti carciofi perciò voglio assolutamente provarla per riutilizzare i gambi!!! Bravissima!!!
    Un bacione!!! Ciaooo!!!

    RispondiElimina
  3. Che bell'idea!!! Io la mortadella (quella buona) la preferisco al crudo!!! Braverrima!!!
    Baci
    P.S. Hai sentito il terremoto? Io sto ancora tremando, che paura!!! Maledetti Maya!!1 O forse sono quelle due che hanno usato ancora il loro putrellone??

    RispondiElimina
  4. altra idea per usare i carciofi.. segno subito!!
    l'ho sentito anch'io a Padova il terremoto..
    buona giornata

    RispondiElimina
  5. @Claudia: grazie mille, bellissima, un bacio

    @Vane: fai bene perchè i carciofi sono anche molto salutari, un abbraccio

    @carla: qui niente terremoto, la tua cristalleria ancora è in piedi? un bacione

    @luisa: stavo leggendo roa che ho letto il messaggio della Carla che si è avvertito fin firenze, una bella scossa e spero che non si ripeta. Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. @mary: fammi sapere se ti sono piaciuti, un bacio cara

    RispondiElimina
  7. Davvero una bella idea adoro i carciofi e penso di farla ma con il petto di pollo!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  8. adoro i carciofi...e questi involtini me li magerei tutti io!!eheheheh

    RispondiElimina
  9. Sfiziosissimi, devono essere una delizia!

    RispondiElimina
  10. Che bellezza utilizzare così i gambi dei carciofi. Brava Stefy, lo dice anche la signorina Rosario che ti saluta.

    RispondiElimina
  11. Ma è fantastico!!! :D Bellissima idea! Complimenti!

    RispondiElimina
  12. che idea!!! che buoni!!! prendo al volo! mi piace moltissimoo!
    p.s. per il pds lo scaricherò la sera ho un po' di problemi cn pc forse è quello! ciao cara!

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia!!!anche io come sai dai miei post adoro i carciofi!certo questa ricetta è senz'altro meno dietetica ma molto molto buonaaaaa!me la concederò nel weekend perchè è irresistibile!!!

    RispondiElimina
  14. Stefy è una ricetta buonissima e anche molto, molto sana: i gambi molto spesso vengono scartati dalle preparazioni, invece è proprio in quelle parti lì che si concentra la maggior parte del ferro che quest'infiorescenza contiene! Qui a casa mia, infatti, noi li conserviamo sott'olio, per poterli tenere sempre pronti come preziose provviste di sali minerali!
    Complimenti per questa bella e sfiziosa idea che ci hai dato! Baci cara!

    RispondiElimina
  15. Sono fantastici!!!!!!!!!!!!Da fare assolutamente!!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  16. Che buoni devono essere con la mortazza e i carciofi....Mi piace tanto questa ricetta cara Stefania
    Complimenti!!!!! Che fame e che delizia....
    Un bacio

    RispondiElimina
  17. Mamma mia che goduria!!! E poi i gambi di carciofo sono buonissimi!!

    RispondiElimina
  18. bene bene... "mortazza" e carciofi.... che botta di gusto! :)

    RispondiElimina
  19. ma e' un'idea fantastica per gustare i gamberi di carciofi che oltretutto dicono che facciano anche bene!!!

    RispondiElimina
  20. @Rossella: ottima variante che hai scelto, un abbraccio

    @erika: ahaha brava!

    @elisa: grazie mille

    @meris: ma queste foto della Rosario?

    RispondiElimina
  21. @le mezze stagioni: grazie mille

    @vicky: grazie, per il pdf comunque fammi sapere ok?

    @yrma: effettivamente questa non è molto leggera, diciamo che è una ricetta da weekend, giornate in cui si passeggia un pò di più

    @raffaella: sottolio? non sapevo che si potessero fare...sbircio da te

    RispondiElimina
  22. @laura: grazie mille

    @renata: grazie, un abbraccione

    @pan di zenzero: è vero sono buonissimi e molto spesso poco usati

    @micol: eh si ce n'è molto

    @cinzia: si contengono molto ferro. un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Mi piace un sacco. Poi sai che sono una fan del riciclo ed evito gli sprechi, perciò viva il gambo di carciofo!!!

    RispondiElimina
  24. Con i gambi di carciofo di solito preparo i sughi o il risotto, ma questa ricetta è molto più interessante. Per Trieste ci sto pensando, ma devo scegliere bene il periodo, che vada bene anche alla mia amica di Pordenone che mi ospita. Ti farò sapere, spero presto. Baci

    RispondiElimina
  25. HUMMMMMM, che buono!!!!
    I carciofi sono buoni anche crudi, amari.... sono deliziosi....
    In questo modo è squisito!!!
    Preso appunti.
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  26. @Artù: si anche in questo siamo molto simili

    @Carla Emilia: fammi sapere, un bacione

    @thais: crudi non li ho mai provati, devono essere squisiti. un abbraccio

    RispondiElimina
  27. oh mamma, carciofi e mortadella vado a nozze.
    I gambi sono buonissimi, ci faccio sempre il risotto, ma ora provo anche la tua ricetta.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  28. Veramente appetitosi, ricetta salvata subito per mio marito che adora i carciofi, grazie

    RispondiElimina
  29. anch'io non butto mai via i gambi, ma ecco un bellissimo modo per cucinarli un po' diversamente da come faccio di solito! Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. @Sabina: io non ho mai fatto il risotto con i gambi ma me ne state parlando in tante così bene che sono tentata, un bacione

    @chicca: fammi sapere se gli è piaciuta

    @fausta: ora sono curiosa di scoprire quale è il tuo solito... un abbraccio

    RispondiElimina
  31. Molto appetitosi!!! L'impanatura coi crackers oltre il pane che bella idea! Baciotti

    RispondiElimina
  32. They look delicious..Totally YUMMY

    Aarthi
    http://yummytummy-aarthi.blogspot.com/

    RispondiElimina
  33. Ottimo piatto di riciclo sopratutto per me che adoro preparare patate e cuori di carciofo come piatto unico lasciando morire di solitudine i loro compari gambi..la terrò a mente! Bella anche la presentazione. Ciao bellezza :)

    RispondiElimina
  34. la prossima volta che li prepari mi inviti??!!!

    RispondiElimina
  35. io adoro i carciofi:-) ma non sono molto brava nel cucinarli:-) ma ci sto lavorando! passa da me se ti va che c'e' un premio con un giochino simpatico! bacioni

    RispondiElimina
  36. Ciao, che bella idea molto sfiziosa!!! Di solito i gambi li cuciniamo in padella assieme ai carciofi, ma così sono molto più invitanti.
    Baci

    RispondiElimina
  37. Ciao Stefania!!!!
    Pensavi di esserti liberata di me??? Invece sono ancora qui, ho avuto qualche problema di connessione :-(
    Devo assolutamente rimettermi in pari con i tuoi post, ho visto la torta e devo dire che sono rimasta senza fiato, complimenti stellina!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  38. Ottima e gustosa ricetta riciclosa, bacio SILVIA

    RispondiElimina
  39. Ciao cara. Un consiglio: non chiedere alla Faustidda qual'è il suo solito, è meglio. Le foto della Rosario sono top secret, almeno per il momento.
    Parlando dei tuoi involtini, li trovo molto originali. Devo dire che, forse, mi piacciono più i gambi che i carciofi, sono molto più delicati. Nemmeno io ho mai mangiato la mortadella cotta, deve dare un gustino proprio buono al tutto! Un bacione, sei un vulcanazzo di idee!

    RispondiElimina
  40. Appena ho letto il titolo nel mio blog roll ho pensato: "cos'altro si sarà inventata Stefania?", ti giuro, hai sempre la grande abilità di stupirmi, questi involtini sono geniali e a dir poco fantastici!!!! :-))
    Grazie cara e un bacione!!!

    RispondiElimina
  41. una ricetta utile da provare!! bella idea, mi piace

    RispondiElimina
  42. Direi che più gusto di così si muore e volendo si può cambiare il ripieno con del prosciutto e tutto quello che ci suggerisce la fantasia...Ma sai ora che ci penso mi hai fatto venire in mente un antipastino che mi hanno fatto mangiare in sicilia i nonni di mio marito, gustosissimo e simile ma con il ripieno diverso...devo postare la ricetta.

    RispondiElimina
  43. Tienen que quedar muy ricos estos paquetinos con esos sabores tan diferentes y exquisitos. Me gusta tu cocina por lo diferente y por lo bien que preparas tus platos. Por cierto la tarta de alta pastelería tiene que ser una delicia Stefanía!!! Besinos.

    RispondiElimina
  44. @monica: grazie cara:

    @Aarthi: thanks

    @Valentina: sprecooona!!! ecco ora vedi che con i gambi si può fare qualcosa ;) bacione

    @Tina: certamente :)

    RispondiElimina
  45. @ombretta: ma grazieeeee

    @Laura: anche noi ma ogni tanti ci facciamo uscir efuori un frittini tanto per tenersi leggeri :)

    @Mariangela: e io che pensavo che Milo ti avesse sequestrata..scherzo, ma un pò mi ero preoccupata

    @silvia: grazie dolcissima

    RispondiElimina
  46. @tinny: faò tesoro dei tuoi suggerimenti sulla Fausta, ma della rosario però almeno l'ombra fotografatela!!

    @assunta: ahahah sono contenta di stupirti

    @puffin: grazie mille

    @Flò: e io mi metto in attesa della tua ricetta. bacioniii

    @labidù: gracias amiga

    RispondiElimina
  47. Hai fatto proprio bene a usare anche i gambi dei carciofi: sono buonissimi! Se ti va passa a trovarmi: c'è un premio per te sul mio blog! Ciao a presto

    RispondiElimina
  48. Bella idea per utilizzare i gambi dei carciofi! Devono essere squisiti!Ciao

    RispondiElimina
  49. @jeggy: grazie cara, un abbraccio

    @molly: grazie, buona giornata

    RispondiElimina
  50. Seguo odore di carciofi come i cani da tartufo con i tartufi... Segno! Bella idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah ti dirò che con molte cose capita anche a me di sentire il profumo a distanza. un abbraccio

      Elimina
  51. Vado matto per i gambi di carciofo, ancor più che dei carciofi stessi.

    Non avevo mai pensato di prepararli in un modo diverso da quello stufato.

    Grazie per l'idea! BUONISSIMI!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. invece io non li ho mai preparati stufati, ma li proverò seguendo il tuo consiglio. Un abbraccio e buona giornata

      Elimina
  52. blogging is in all probability the about clear up, we are
    not wholly against blogging. It's one of the highlights that Best sum up what your article is close to.

    Feel free to visit my webpage; click here

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...