Se ti piace il mio blog clicca qui

lunedì 13 febbraio 2012

Budini di miele di castagno

@http://nuvoledifarina.blogspot.com. Oggi vi presento delle piccole delizie, sono dei budini fatti con pochissimi e genuini ingredienti, di questi il principale è il miele e visto i tempi e i mal di gola che stanno dietro l'angolo un dolcetto con il miele non può essere che di aiuto. Per il mio budino io ho scelto di usare miele di castagno che è un miele ambrato dal gusto forte ma che non lascia la sensazione di zucchero in bocca, così da accontentare anche i gusti di chi non ama le cose dal sapore troppo zuccherino. Per profumare un pò di più il dolce ho scelto di aggiungere un cucchiaino di amaro di castagne, preso anni fa da un'azienda di Collepardo (FR), per chi non volesse aggiungere alcool questo si piò sostituire con latte di mandorle o con qualsiasi altra cosa ci possa piacere in abbinamento. Lo stesso vale per il miele, ognuno può usare quello che più gli aggrada o semplicemente che ha in casa. Ma torniamo alla mia ricetta, con le dosi che vi scrivo io ho ottenuto 4 budini monoporzione ma nessuno vieta di fare un unico budino. I budini, inoltre sono velocissimi da fare, bastano 5 minuti di cottura e poi possiamo metterlo in frigo a consolidare senza dover fare altro.


Occorrono:

334 ml di latte 
107 gr di miele (io castagno)
3 tuorli
1 cucchiaino di amaro di castagne
10 gr di gelatina in fogli
Iniziamo con il separare i tuorli dagli albumi e battiamoli con una forchetta; infine ammolliamo i fogli di gelatina in acqua. Prendiamo un pentolino antiaderente e pesiamoci dentro il miele, portiamolo sul fuoco a fiamma bassa e lasciamo che il miele si sciolga; versiamo il latte e mescoliamo per amalgamare bene i due liquidi, infine aggiungiamo a filo i tuorli e lasciamo sul fuoco, sempre mescolando, per un paio di minuti. Togliamo dal fuoco e aggiungiamo la gelatina ben strizzata e mescoliamo finché questa non si è completamente sciolta, infine versiamo nei nostri stampini e lasciamo in frigo a consolidareper 4 h se si tratta delle monoporzioni, per 7 h se si  è preparato un grande budino. Al momento di sformare, per rendere ancora più goloso i budini si può sciogliere un cucchiaio di miele e versarlo sopra, una vera bontà!
Come stampi io ho scelto quelli in silicone per sformare più facilmente e ho optato per 2 stampi da mini kugelhupf e 2 da mini bavarese, a voi quale piace di più?

 


























52 commenti:

  1. Ma sono una delizia! Per me il latte è un toccasana, ma così pure coreografico!Come va a neve?! bacioni!

    RispondiElimina
  2. Ma che meraviglia Stefy!! :-) Sicuramente buonissimi ma anche di semplice realizzazione, fra le due forme non si può proprio scegliere, sono tutti bellissimi!! Un abbraccio e in bocca al lupo per il contest! :-)

    RispondiElimina
  3. Che meravliglia che sono! Davvero buoni, complimenti!
    Baci Nena

    RispondiElimina
  4. Io amo tutti i tipi di miele.. quello di castagno ha un sapore particolarmente forte.. che ho utilizzato solo nel pane.. Mi pace l'idea del budino.. bacioni e buona settimana :-)

    RispondiElimina
  5. A parte che i tuoi stampini sono meravigliosiiiiii, i budini sono stupendi da vedereeeeeee e la ricetta è strainteressante!!! io adoro il miele e quello di castagno dà oltre al sapore non troppo zuccherino anche un colore e quindi un contrasto molto bello rispetto a quello d'acacia ad esempio. Brava la mia Stefyyyyyyyyyyyyyyyy, splendido inizio settimana a te! e un bacioneeeeeee

    RispondiElimina
  6. A me piacciono entrambi moltissimo!!!!!Così come adoro il miele...Insomma cara Stefania un dolcino molto ma molto goloso!!!!!!Buon inizio di settimana!!!!Baci

    RispondiElimina
  7. Ma sono meravigliosi, e immagino che profumo io adoro latte e miele ha un aroma fantastico!!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  8. @ka': ancora qualche fiocchetto nella notte, ma c'è sole e confido nel disgelo dei lastroni di ghiaccio, un bacio

    @elisa: grazie mille, un abbraccio

    @nena: grazie ^^

    @claudia: anche io l'avevo provato nel pane, che buon profumo che gli da. baci

    RispondiElimina
  9. @memole: grazie

    @yrma: grazie!!! i mieli sono tuti buoni, io ne ho una gran varietà in casa. un abbraccio

    @renata: grazie cara, buon inizio settimana a te

    @Rossella: si proprio un gran profumo. un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Mamma mia devono essere buonissimi!
    Buona giornata! ^_^

    RispondiElimina
  11. Ma come sono belli! E sicuramente buoni, adoro il miele!!!

    RispondiElimina
  12. ricetta originale e delicatissima!
    Hai fatto tutto benissimo, vado ad aggiungerti alla lista dei partecipanti ^_^
    ti faccio il mio particolare in bocca al lupo:D

    RispondiElimina
  13. raffinati, delicati.. questi budini sono proprio belli e golosi! mi piacciono

    RispondiElimina
  14. Visto che adoro il miele, io li vorrei entrambi....giusto per capire se una forma valorizza di più rispetto all'altra eh??? non mi fraintendere!!!ahhaha

    un bacissimo stefy!!!

    RispondiElimina
  15. Finalmente abbiamo un pò di tregua da questo flagello che ci ha perseguitato per 2 settimane!!!! :D Buoni questi budini ho giusto chilate di miele d'acacia da consumare... può andar bene?

    RispondiElimina
  16. Che buono il budino e questa tua versione mai fatta ,la proverò!
    Bacioni e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  17. @Elisa: grazie mille

    @pan di zenzero: grazie, anche a me piace molto il miele

    @cranberry: grazie mille e crepi il lupo

    @luisa: grazie mille

    RispondiElimina
  18. @artù: ;) ahahah, un abbraccio

    @iva: va benissimo anche il miele di acacia! Ho visto foto allucinanti di Trieste in questi giorni. Io invece sono in mezzo a mura di 3 metri di neve °_°

    @laura: grazie, fammi sapere se provi e buon inizio settimana a te

    RispondiElimina
  19. di solito abbino il miele di castagno a formaggi, ma col budino non l'avrei mai pensato, però devo dirti che mi fido.

    Una porzione per me ORA!

    RispondiElimina
  20. Wow che belli! Sto già pensando alla cena di San Valentino...

    RispondiElimina
  21. @stefano: io l'ho provata perchè in famiglia non amiamo i sapori troppo zuccherosi e ci è piciuto molto, una porzione in arrivo :)

    @ilaria: e si sono dolci da imboccarsi ;)

    @fr@: hai ragione!

    RispondiElimina
  22. mi piace molto questa idea di adoperare il miele, è un bel dessert che accontenta tutti a fine pasto :-)

    RispondiElimina
  23. Oh mamma mia Stefy! Adoro i budinetti...purtroppo sono compulsiva perchè me ne mangio quantità industriali! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  24. @gunther: ed è tutto naturale, niente extra. un abbraccio

    @tinny:prova a nasconderteli in frigo in scatolotti vari, che dici funzionerà?

    RispondiElimina
  25. La ricetta di questi budini è fantastica, sai che mi piace molto usare il miele e qui ce n'è tanto. Grazie!

    RispondiElimina
  26. ma particolarissimi...che brava sei!

    RispondiElimina
  27. Nooooo...cosa vedono i miei occhi?
    Troppo, troppo golosi!!!!! :-))
    Bacioni

    RispondiElimina
  28. che supersquisitezza questo budino! complimenti un bacione!

    RispondiElimina
  29. @dana: eh lo so, mi ricordo del tuo dolcissimo contest

    @cristina: grazie mille

    @assunta: grazie cara, un abbraccio

    @tina: grazie, un bacione a te

    RispondiElimina
  30. Sono venuti benissimo questi budini sembrano di ceramica, belli e delicati . Io non ho mai assaggiato il miele di castagno. Il latticello l ho trovato in un negozio biologico e devo dire che sostituisce bene il burro , oltretutto questo ha 0,1 % di grassi ! Baci

    RispondiElimina
  31. Sai che io adoro il miele di castagno!?!? Questo dolcino mi attira parecchio!!!
    Bell'idea originale!!!!!
    Felice serata!!!!!!!

    RispondiElimina
  32. Bellissimi!!! E ti dirò che questa ricetta arriva proprio al momento giusto, perchè mi è stato regalato un bel po' di miele e cercavo proprio un modo per utilizzarlo! :)
    Buona serata cara! ciao e grazie!

    RispondiElimina
  33. BEllissimi! Brava... anche io ho fatto una ricetta al miele... in inverno ci casca a pennello! ;) buona serata..

    RispondiElimina
  34. @ombretta: grazie per le info sul latticello, prova i budini e poi dimmi :) un bacio

    @lory: allora è il dolce per te ^^

    àemanuela: se provi fammi sapere, un abbraccio
    @le mezze stagioni: hai ragione in inverno il miele è un gran toccasana

    RispondiElimina
  35. super golosi! Te ne rubo 1...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  36. Che golosi! Buonissimi e particolari.Brava Stefania.

    RispondiElimina
  37. @silvia: grazie mille

    @lina: grazie mille

    @giulia: grazie ^^

    RispondiElimina
  38. originali! che bella idea che hai avuto! mai fatti devono essere buonissimi così! ciao cara devo provare!

    RispondiElimina
  39. Questi budini devono essere deliziosi!! ed il miele messo così..gnam!! che voglia mi hai fatto venire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è un dolce molto goloso, un bacio

      Elimina
  40. budini al miele?
    ma sei un mito!
    non mi sarebbero MAI venuti in mente!
    e belli anche gli atampini, sai che io sono una fanatica degli stampi in silicone...
    brava brava ed ancora BRAVA!

    RispondiElimina
  41. Belle entrambe le formine di questi particolari budini, d provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  42. Il budino lo mangerei a colazione pranzo e cena!!! Me ne passi uno???? Sono buonissimi e bellissimi!!!

    RispondiElimina
  43. @cristina: si che lo so e infatti ne hai una collezione invidiabile!! baci

    @laura: grazie mille

    @elly: molto volentieri

    RispondiElimina
  44. Buongiorno tesoro!Buon S.Valentino!!Complimenti una vera goduriaaaaa!!!un bacioneeee ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buongiorno a te Tina e buon s. valentino

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...