Se ti piace il mio blog clicca qui

venerdì 30 marzo 2012

Petto di pollo con patè di olive e pomodori secchi al microonde

©http://nuvoledifarina.blogspot.it Tanto tempo fa è entrato in casa mia il forno a microonde, preso in una delle tante sedute do cook-shopping compulsivo accompagnato dalla classica frase "Lo userò tantissimo" e dalla frase "Sarà un valido aiuto"; poi vuoi per inesperienza nell'uso dell'attrezzo vuoi per mancanza di tempo nel fare esperimenti è sempre stato relegato al ruolo di scongelatore, bollitore di acqua, e altre piccolissime attività. Finché non ho deciso di farci qualcosa di più, ci è voluto il cambio di stagione con la voglia di stare più all'aperto che davanti ai fornelli a darmi l'input che mancava. Così ho tirato fuori dal cilindro questo polletto che ho insaporito con quello che avevo a disposizione: il patè di olive nere e i pomodorini secchi; ho aggiunto anche un po' di limone e del prezzemolo per dare un tocco di fresco, messo nel micro e cotto a velocità record. Diciamo che la ricetta ci è piaciuta qui in casa per cui adesso tra me e il microonde ci sono sguardi di complicità!!


Per due persone io ho usato:

2 fette di petto di pollo
3 cucchiaini di patè di olive nere
8 falde di pomodori secchi
buccia  e succo di 1/2 limone
prezzemolo a piacere
sale
Ho grattugiato il mezzo limone e ne ho spremuto il succo, poi ho battuto le fette di petto di pollo e le ho salate e cosparse di succo di limone; le ho disposte su una pirofila di vetro e le ho messe da parte. Nel frattempo ho preparato il condimento spezzettando grossolanamente i pomodorini e il prezzemolo, ho aggiunto questi assieme alla buccia di limone al patè di olive, ho mescolato e infine spalmato tutto sopra le mie due fettine.
Ho messo quindi in forno a microonde e fatto cuocere a mezza potenza per 10 minuti; ho lasciato quindi riposare la carne per altri 10 minuti affinché si impregnasse bene del sughetto del patè poi ho portato in tavola.

65 commenti:

  1. Ed ora io mi gongolo.....brava Stefania che hai iniziato ad usare il microonde!!! Mi sento un po' presa in causa, ma magari mi sbaglio....he?

    Buono il pollo cosi! Saporito!!

    RispondiElimina
  2. si, penso proprio che utilizzare il forno a microonde solo per scongelare, riscaldare e far bollire acqua o a latte e fondere il cioccolato sia un abitudine comune, ma quando l'ho acquistato ( e non ti dico quanto l'ho pagato!!!!!) ero sicura di non cadere in questo luogo comune, e di poter fare grandi cose...dolci, secondi etc...
    Non ho ancora superato i mie limiti...vai avanti tu Stefania che provo a seguirti....anche se sono messa male...cosa significa "mezza potenza"?!

    RispondiElimina
  3. io non l'ho ancora usato per questi piatto.. ci devo provare, ti è venuto benissimo!

    RispondiElimina
  4. Fantastico, anch'io un un microonde decisamente sotto-sfruttato, potrei cominciare da questa ispirante ricettina!! ;-)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Viva la complicità tra te ed il micronde!! peccato solo che non ho il micronde, sta ancora ad attendermi al negozio) altrimenti questo era il mio pranzo!
    bravissima!

    RispondiElimina
  6. Ammazza che ricetta gustosa!!! sai che ho il microonde ma non c'ho ancora mai cucinato nulla a parte lessare e scongelare? baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  7. Caspita ma io non ero ancora tra i tuoi followers! Che vergogna, non me ne ero proprio resa conto... che testa! rimedio oggi, e ti faccio i complimenti anche per questa ricetta:)
    a presto:*

    RispondiElimina
  8. L'aspetto è davvero delizioso..io il microonde non ce l'ho ! Ma posso provarle in forno..baciotti !

    RispondiElimina
  9. Ah buonissima mi hai dato un idea ho un vasetto di olive taggiasche sia snocciolate che in patè ma, la tua ricetta la faccio cosi...salvo che cambio carne per me, marito adora il pollo io no metterò una cotoletta di vitello quindi stasera uno pollo ed io vitello....risolta la cena ho tutti gli ingredienti a portata di ...cucina.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  10. Con il microonde? Robe da non credere! Buonissimo di sicuro!

    RispondiElimina
  11. E fai bene ad usarlo! Io non ce lo ho, ma io uso il forno della cucina tutto l'anno anche se ci sono 40° ha!ha! ^-^

    RispondiElimina
  12. Idea carinissa, questo pollo deve essere molto gustoso! La proverò per riattivare il mio microonde che come te utilizzo solo per scaldare e scongelare!

    RispondiElimina
  13. @artù: più che presa in causa!!! ahaha

    @giuliana: ooook vado a spianare la strada ;) baci

    @elena: grazie mille, è un aiuto valido, prova

    @elisa: grazie cara

    RispondiElimina
  14. @rumi: ma dai adotta anche tu un piccolo microonde!!

    @claudia: collega del mio fino a qualche giorno fa insomma :)

    @claudia- tantocaruccia: ma io ero convinta che che c'eri e i ricordo anche lì tra i follower....mah misteri!

    @mary: in forno prova ad inumidirlo con qulcosa, olio o vino, altrimenti si secca troppo

    RispondiElimina
  15. @edvige: ne sono felice poi fammi sapere se ti è piaciuta la carne fatta così

    @doris: ah vedo che non ero la sola a guardarlo male!! un abbraccio

    @miranda: anche io, non so rinunciare al forno

    @pozione segreta: poi fammi sapere se ti è piaciuto!! un abbraccio

    RispondiElimina
  16. hai reso questo pollo molto gustoso.Io ancora non ho un forno a microonde,ci faro' un pensierino

    RispondiElimina
  17. Anch'io guardo con diffidenza il mio...dovrò decidermi a dargli più importanza magari provando la tua meravigliosa ricetta!!!!!!!!!!!!
    Un bacio Stefy!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Evviva il microonde!!!!!e dire che il mio (nuovissimo) è finito in cantina per inutilizzo!!!!Un bacione cara!!!

    RispondiElimina
  19. Little sister appena ho letto il titolo, sono caduta dalla sedia, indovina cosa ho postato oggi??????????
    Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahah
    Bacioni
    P.S. Il microonde io lo fatto esplodere anni fa e non l'ho più ripreso!!!! Oggi non ci starebbe neppure più, ma bella ricetta la posso fare anche in padella no?

    RispondiElimina
  20. Sai Stefy che io non cucino quasi mai al microonde, solo ci scaldo il latte ed il pane e poche altre cose, ed invece deve essere molto comodo cucinarci. Ci preparerò i tuoi petti di pollo! CIao

    RispondiElimina
  21. Al contrario di te, io il microonde lo uso tantissimo, con le sue funzioni combinate micro-forno ventilato-grill, mi risolve tantissimo quando non ho tempo o voglia di dedicarmi alla cottura dei cibi. Per questo rimango un po' perplessa dalla tua preparazione: il microonde solitamente tende a far seccare i cibi, per cui se 10 minuti a potenza media possono andar bene per cuocere il petto di pollo, mi aspetterei che facciano rinsecchire il paté coi pomodorini, invece a quanto pare... ma hai usato anche un coperchio? il paté non t'ha scoppiettato per tutto il microonde???

    RispondiElimina
  22. @cinzia: grazie mille

    @renata: grazie bimba,a domani sera ;)

    @yrma. ti confesso che anche il mio stava per andare lì

    @carla: polluccio anche tu!!!

    RispondiElimina
  23. @paola: è molto veloce e da buoni piatti, diversi dalal cottura tradizionale ma buoni comunque

    @minpeppex: non ho usato un coperchio e il patè non ha schizzato in giro; l'olio del patè di olive ha tenuto la carne morbida senza seccarla. Il mio forno ha la funzione per cottura carne, non l'ho specificato perchè pensavo che fosse così in tutti i forni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì sì, ma infatti non era alla carne che mi riferivo quando parlavo di rinsecchimento, ma al paté... è che 10 minuti di microonde mi sembravano troppi perché il paté potesse mantenersi morbido e pastoso (ecco perché chiedevo pure del coperchio), ma evidentemente mi sbagliavo ;-)

      Elimina
    2. fors epuò dipendere dal fatto che i miei pomodorini secchi erano sottolio e magari anche quelli hanno contribuito a mantenere umido il patè. ti sto usando come maestra per capire meglio l'uso del micro ^^

      Elimina
    3. In effetti, quello del microonde è un po' un mondo da scoprire un po' per volta, usandolo con costanza. Io lo uso soprattutto per la cottura combinata col forno ventilato o col grill. La funzione solo micro mi torna particolarmente gradita quando voglio cuocere al vapore verdure, patate, riso... e poi è bene munirsi anche di tutta una serie di caccavelle studiate ad hoc per rendere più agevole la cottura al micro, soprattutto tenendo conto che alcuni cibi "scoppiettano" se non si dosano bene temperatura/tempo di cottura.
      Comunque alla prima occasione voglio provare questa ricetta tua, appena ricompro il petto di pollo, visto che comunque gli altri ingredienti generalmente non mi mancano mai... ciao!

      Elimina
  24. Ma che buona questa ricetta,tra l'altro pure molto veloce! Mi sono unita a te con piacere...

    RispondiElimina
  25. Ottimo modo per utilizzare il micro!!!!! Brava, almeno gli daimo qualcosa di concreto da fare!!! ;)

    RispondiElimina
  26. Bello questo blog, e la ricetta... adoro i pomodori secchi! Ti seguo!

    RispondiElimina
  27. Non ho il microonde. Ma la ricetta mi piace.

    RispondiElimina
  28. Sono certa che nascerà una bella amicizia tra di voi e quando sarà mi devi spiegare come hai fatto!! Io ce l'ho da quando il mio ragazzo è andato a vivere da solo ma l'ho sempre e solo usato anche io per le cose che hai detto te!! La primavera stimola la creatività a quanto pare, l'hai insaporito proprio bene il pollo quindi bravissima, hai dato una bella idea anche a me!!
    Baciniii

    RispondiElimina
  29. @licia: grazie ricambio volentieri la visita, un abbraccio

    @pan di znezero: ahaha è vero ^^

    @fra simone: grazie mille e benvenuto

    @frà: provalo anche in padella acquista ancora più gusto

    @valentina: è vero la primavera ci da sempre una marcia creativa in più, baciii

    RispondiElimina
  30. chissà che belli saporiti!!! mi piacciono!!! ciao carissima!!!

    RispondiElimina
  31. Ciao!!!
    Bene, anche io ho desiderato, voluto e ottenuto il microonde! Io amante dei dolci lo volevo a tutti i costi per poterci sciogliere il cioccolato risparmiandomi il bagno maria!
    Ora lo uso direi solo per quello e pochissime altre cose e davvero mi sembra uno spreco perchè alla fine non è che costa spiccioli!
    Credo che dovrò approfondire il rapporto che ho con "lui" come hai fatto tu! hihi!!!
    Ottima questa ricettina!!! Proverò....!!!
    Un bacione, ciao!

    RispondiElimina
  32. Che ricettina stuzzicante, deve essere buonissima! La vorrei proprio fare, anch'io però devo riprendere a cucinare con il microonde che ultimamente uso solo per scongelare e scaldare!
    Un bacione e buona serata
    ciaooooo

    RispondiElimina
  33. seguirò volentieri il tuo consiglio , io uso il micronde solo per scaldare invece può essere un ottima alternativa

    RispondiElimina
  34. Ma lo sai che anche noi a casa li usiamo solo per scongelare e scaldare il latte! Ma come dici tu e' anche inesperienza . Mi piace questa idea del pollo poi con quella farcia deve essere buonissimo! Baci

    RispondiElimina
  35. Adoro il pollo, e così dev'essere assolutamente fantastico!!!

    RispondiElimina
  36. microonde?ora che ci penso lo uso solo per scaldare e scongelare, devo mettermi all'opera e fare la tua ricettina!ciao!

    RispondiElimina
  37. Bella questa ricetta. Io lo uso spesso il microonde ho anche un libro di cucina con ricette apposite e devo dire che viene tutto bene. Proverò a fare il tuo pollo.
    Saluti

    RispondiElimina
  38. @pam: grazie cara, un bacione

    @vane: oggi sono un'istigatrice eh? un bacione

    @bruna: figurati che dopo due anni io l'ho usato per qualcosa di più serio proprio in questi giorni...

    @gunther: grazie ^^

    RispondiElimina
  39. @ombretta. io se non era per Artù ero ancora lì a non saper che fare del tocco

    @isabella: grazie mille

    @caterina: poi fammi sapere

    @silvia: anche io ne ho uno e ora lo metterò in funzione ^^ tu quale hai?

    RispondiElimina
  40. Ottima ricetta! Grazie per averla condivisa con tutti noi e grazie per i tuoi consigli

    RispondiElimina
  41. Io non ho più il forno a microonde. Era relegato a riscaldare il latte la mattina e a scongelare. Poi nella casetta piccola, gli spazi ristretti... l'ho sostituito con un fornetto che fa la sua funzione egregiamente. Io ci vedrei questo tuo polletto delizioso... aumenterei i tempi di cottura... ma quanto a condimento è veramente buono!

    RispondiElimina
  42. niente male come idea e pensare che la mia mamma lo usava per cucinare tutto.io invece il biberon a Maurizio e ammorbidire il burro per i dolci ahahahahha

    RispondiElimina
  43. Neanche io lo uso molto! Ma la tua ricetta istiga a cambiare abitudini! :)

    RispondiElimina
  44. per me che uso molto la carne bianca questa ricetta è un'ottima ideaaa. grazieee

    RispondiElimina
  45. diciamo che adesso tu e il micro state avendo un bel rapporto di amicizia...eheheheh, il mio (per ora) è solo di conoscenza! ottimo questo pollo, io adoro sia le olive che i pomodorini secchi!!baci

    RispondiElimina
  46. a volte me ne dimentico...anche se lo ritengo un ottimo alleato...

    RispondiElimina
  47. Anche da me il micro è relagato alla funzione di scaldare....ma anche ammorbidire il burro...fondere il cioccolato....ma cucinarci è un'altra cosa!!! Mi hai convinta e provo, visti i tuoi risultati!!

    RispondiElimina
  48. Anch'io faccio parte della compagnia solo scongelamento e bollitura..Anche perché il mio forno è abbastanza vecchiotto e ogni tanto accusa cedimenti :-) Gustosissimo questo pollo mi vien voglia di provare subito!! Baci buon fine settimana

    RispondiElimina
  49. ottimo secondo piatto, appetitoso e semplice da preparare!

    RispondiElimina
  50. mamma che buono! io metteri i pomodori secchi ovunque!
    cara Stef, ti invito, se ti fa piacere, a partecipare al mio nuovo contest:
    http://batuffolando.blogspot.it/2012/03/contest-dal-piemonte-alla-sicilia.html

    RispondiElimina
  51. piattino delizioso! anch'io non mi staccherei mai dal mio microonde! ormai è fondamentale!
    buona serata
    spery

    RispondiElimina
  52. che piatto invitante brava

    RispondiElimina
  53. pensa che io il microonde non ce l'ho...in 5 anni di convivenza diciamo che non mi è mai veramente 'servito' ma ogni volta mi dico'la prox volta lo compro' e poi non è mai quella volta...non so se lo userei...ad averlo sicuramente farei qualche esperimento...magari vengo da te a farmi scuola!!! se vuoi c'è polly sul mio blog...la trovi nei seguaci di networked blog sulla destra sotto il riquadro di fb...non si vede molto...al max dimmelo che la carico grande!!! un abbraccio tesoro e buon fine settimana

    RispondiElimina
  54. Che bellissima idea! Brava Stefy, proprio bravissima

    RispondiElimina
  55. lo uso giornalmente ma solo per scaldare, adesso voglio provare questa tua ricetta, sembra ottima! buon we, un bacione....

    RispondiElimina
  56. @la creatività e i suoi colori: grazie mille

    @elly: nel fornetto tradizionale umetta un pò di più la carne. un abbraccio

    @elena: ahaha beh dai anche tu alle prime esperienze insomma

    @emanuela: grazie mille

    RispondiElimina
  57. @Rosy: grazie mille

    @erika: allora devi approfondire anche tu!!

    @cristina: anche io

    @cinzia: anche a te cara

    RispondiElimina
  58. @roxy. invece io il cioccolato non l'ho mai lavorato al micro dovrò provare. un abbraccio

    @ornella: in effetti quelli vecchi erano un pò ingovernabili, quello che ho io ha tante funzioni in base al tipo di carne o verdura

    @gemma: grazie mille

    @batù: grazie cara, vengo a vedere

    RispondiElimina
  59. @spery: ti capisco!! un abbraccio

    @elena: grazie mille

    @davide: ahaha dici?

    @pam: ma vengo di corsa a vedereeee

    RispondiElimina
  60. @meris: grazie mille

    @chiara: grazie cara buon weekend a te

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...