Se ti piace il mio blog clicca qui

sabato 5 maggio 2012

Straccetti di vitello con carciofi in pentola a pressione

©http://nuvoledifarina.blogspot.it Prima di iniziare con il post di oggi volevo avvisare che oggi non ci sarà il consueto appuntamento con la cucina regionale, per chi fosse interessato potrà leggere le ricette regionali lunedì alle 9!

Ultimamente ho ritirato fuori un attrezzino che ho usato poco da quando ce l'ho: la pentola a pressione. A dire il vero dopo i primi tentativi non propriamente riusciti alla grande (memorabile la mia minestra di legumi in cui avevo messo 1 litro di acqua e ne ho trovati in pentola 3!!!) avevo deciso di abbandonarla e di usarla come pentola tradizionale, poi leggendo un po' qua e un po' là ho deciso di prendere coraggio e di riprovare. Ho fatto già diverse cosette con l'atomica (=pentola a pressione), questa è la prima ricetta che ho provato. Ad essere del tutto sinceri questo piatto coniuga due tipi di cottura oltre alla pentola a pressione ho infatti usato anche il microonde per cuocere a vapore i carciofi, insomma due metodi di cottura e due ricette in un post, mi sento un po' un supermercato 2 al prezzo di 1!
Ritornando seri, passo alle cosucce tecniche: per questa ricetta ho usato dei carciofi cimaroli e come carne delle fettine di vitello (taglio noce) ridotte a straccetti; la ricetta si può fare in brevissimo tempo, è adatta per gli ospiti dell'ultimo momento o per quando si ha poco tempo e voglia di stare davanti ai fornelli. La cottura in pentola ha pressione poi ha due vantaggi ancora che me l'hanno fatta apprezzare: è veloce e non manda odori in giro per casa, cosa ottimale per i giorni caldi!!


Ecco cosa ho usato:

2 carciofi cimaroli
200 gr di fettine di vitello (io taglio noce)
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di brodo (vanno bene sia carne che verdure)
acqua q.b.
farina q.b. 
un pizzico di mentuccia
olio extravergine di oliva
sale, pepe
il succo di 1 limone
Ho iniziato la preparazione del piatto partendo dai carciofi che ho pulito togliendo le foglie più dure e tagliato a spicchi; li ho messi man mano in acqua acidulata con il succo di limone per non farli annerire, quando li ho puliti tutti li ho messi nell'apposito attrezzo del microonde per la cottura a vapore e li ho lasciati cuocere salandoli in superficie per 5 minuti a 500W. Nel frattempo ho tagliato a straccetti le mie fettine e li ho passati in un po' di farina.
Ho preso la pentola a pressione e vi ho fatto scaldare un filo di olio, ho versato gli straccetti e li ho regolati di sale e pepe, ho aggiunto il vino e il brodo, la mentuccia e i carciofi e ho chiuso la pentola, lasciando cuocere per 5 minuti dal fischio. Aperta la pentola ho fatto asciugare un pochino il sughetto e servito in tavola. Morale: ho ottenuto un piatto gustoso senza riempire la casa di odori e che mi ha permesso di avere del tempo extra per rilassarmi.

39 commenti:

  1. Devo dire che la pentola a pressione mi a sempre fatto una certa... IMpressione... :D mia mamma la usa sempre e prima o poi mi dovrò cimentare anche io!!! Buona questa carne verdurosa... perfetta per la dieta!

    RispondiElimina
  2. Wow che meraviglia, delizioso. L'unica cosa che non condivido è la pentola a pressione, non per la comodità, ma perché la temo. Lo so che adesso sono più sicure ma è più forte di me, non riesco ad usarla. Comunque BRAVISSIMA, ciao bacioni.

    RispondiElimina
  3. Devo dire che anche io utilizzo la pentola a pressione come una comune pentola, mi fa troppa paura!
    Ma se deciderò di sperimentarne l'uso corretto, sarà sicuramente con la tua appetitosa ricetta! :-))
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Devono essere sicuramente buoni!!! Io purtroppo non ho un buon rapporto con la pentola a pressione.. l'avrò usata un paio di volte a casa da mamma.. ma ne ho il terrore.. no..no non fa per me! baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  5. Anche io la uso poco, eppure aiuterebbe, in particolare quando si ha poco tempo. Ituoi straccetti mi piacciono parecchio ! Un bacione

    RispondiElimina
  6. Pentola "atomica" o no... è una ricetta deliziosa! Straccetti carciofi... e menta! Che vogliamo di più dalla vita???

    RispondiElimina
  7. Anch'io ce l'ho sempre nell'armadietto.
    Sai che penso di non essere in grado di metterla in funzione, forse non l'ho mai usata, almeno nin mi ricordo di averla mai usata.
    Chissà che un giorno non mi decida a metterla in funzione ;-)
    Per il micro, non ho problemi.
    Ma quanto mi piacciono i carciofiiiiii!

    RispondiElimina
  8. Non ho l'attrezzo per cuocere a vapore nel microonde... in realtà non sapevo nemmeno si potesse fare... quante cose si scoprono sui blog ^_^.

    Baci Tiziana

    RispondiElimina
  9. Molto invitante questa preparazione.Brava e buon fine settimana

    RispondiElimina
  10. Ma che brava! Sono felice che tu abbia trovato nell aprenti la a pressione una nuova alleata in cucina! Vedrai quante soddisfazioni!
    Intanto mi godo il tuo piatto con i carciofi ( che io amo! )

    RispondiElimina
  11. da quello che ho visto deve essere un piatto veramente gustoso,ogni volta che leggo una ricetta con la pentola a pressione mi ripropongo di acquistarla e poi come sempre mi dimentico e poi me ne pento

    RispondiElimina
  12. io invece sarei morta senza la pentola a pressione. Prima ancora di comprare i mobili ho comprato lei ahahahaha. bellissima ricetta e buon venerdì

    RispondiElimina
  13. @iva: io prima di adesso l'ho usata solo come autoclave sul lavoro

    @nannina: anche io come te ho sempre avuto questo timore, ma poi mi dispiaceva lasciarla lì e non concederle almeno una prova!!

    @assunta: prova con preparazioni tipo questa dove non c'è pericolo di liquidi che salgano verso la valvola, è un buon modo per prenderci la mano

    @Claudia: ti posso capire, un bacio bella

    RispondiElimina
  14. ne ho sempre avuto timore, prima o poi però vorrei riprovarci!segno questa tua ricetta, mi attira molto, un bacione....

    RispondiElimina
  15. @Mary: è vero è un validissimo aiuto, io l'ho usata anche ieri sera per un'altra ricetta che avrei impiegato almeno un due orette a farla, invece così 20 minuti ed è passata la paura

    @elly: mi verrebe da citare una nota pubblicità ahahah, un bacio

    @Anna&ornella: io anche con il micro sono novizia ahahah

    @tiziana: io l'ho trovato tra le offerte del lidl, costa poco ed è validissimo

    RispondiElimina
  16. @memole: grazie mille

    @laura: grazie e buon fine settimana a te

    @artù: si per il momento ho avuto 3 belle soddisfazioni, questa è una

    @cinzia: prendine una è comodissima, io l'ho evitata per anni come la peste, certo un pò di timore c'è sempre ma se la si tiene perfetta allora è un validissimo aiuto

    RispondiElimina
  17. @elena: ahaha e hai fatto bene!

    @chiara: se eri qui quando ho fatto il mio primo esperimento sai che risate, ti giuro ancora viene citato quando si parla di esperimenti culinari non riusciti. un bacione

    RispondiElimina
  18. Si me lo dice sempre figlia...le è la PAP sono una cosa sola io invece sono SOLA e la PAP anche viene usata solo per cuocere patate e verdure....bisogna che mi aggiorno...Ciaooo buona fine settimana

    RispondiElimina
  19. Complimenti Stefy! Adoro i carciofi con la carne e provero' questa tua ricetta, per quanto, mio malgrado, dovro' aggiustare i tempi di cottura...non possiedo la pentola a pressione!!

    RispondiElimina
  20. peccato che io e la pentola a pressione non leghiamo
    ottima ricetta!!
    baci

    RispondiElimina
  21. @edvige: io sto provando a farci qualcosa in queste settimane, mi da molte soddisfazioni, buon fine settimana, vado a godermi un pò del nostro sole

    @Gemma: è ottima la carne in questa maniera, se provi fammi sapere i tuoi tempi doi cottura così posso completare il post mettendo anche i tempi di cottura tradizionale

    @emza: io ci ho litigato tempo fa, ora stiamo provando a fare la pace, un bacio

    RispondiElimina
  22. Che bel piattino, delizioso!!!!

    RispondiElimina
  23. Caspiterina io la pentola a pressione non ce l'ho!Non saprei neanche usarla, lo ammetto...però la tua ricetta coniuga 2 pregi: 1) la carne resa saporitissima (per me che non ne mangio mai)
    2) i carciofi che adoro e non so mai come cucinare!!!
    3) Il mio compagno che, per una volta, mi dirà: hai fatto un piatto che piace a me??????:-D
    Grazie Stefyyyyy!!!!!!:-)
    PS. Viene bene lo stesso, sì????anche senza astronave???

    RispondiElimina
  24. io l'avevo messa nel dimenticatoio...poi rispolverandola ho visto quanto tempo si risparmia e quante cose buone escono...il microonde invece mi lascia sempre un po' perplessa...e' un ottimo ausilio in cucina ma non riesco ad utilizzarlo come vorrei...o come dovrei...
    tu hai fatto un ottimo piatto utilizzando entrambe le cose...bravissima!

    RispondiElimina
  25. ma come hai trovato 3 litri di acqua??? a me normalmente mi si asciuga sempre tutto specialmente con la zuppa di legumi.
    Ti dirò, i carciofi li faccio sempre anche io con la pentola a pressione e vengono molto buoni, devo provarli però con la mentuccia. Insomma Stefania ho l'acquolina in bocca con questo piatto, chissà che buono.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  26. Mai usata...ho paura... terrore puro!!!!!! ma ragazza tu hai davvero coraggio e determinazione a riprenderla e vedo con successo!!!!!!!!!!!Complimenti uno stupendo piatto!!!!Un bacione e a Lunedì!!!!!!!!
    Ciao Stefania!!!!!!

    RispondiElimina
  27. Buona la tua ricetta anche io uso la pentola a pressione e mi trovo molto bene!

    RispondiElimina
  28. è da un po' che non la tiro fuori la pentola a pressione, sarà ora di riesumarla, magari provo la tua ricetta, a presto

    RispondiElimina
  29. io non ce l'ho ancora ma mi farebbe voglia prenderla perche' leggo molte ricette ineressanti e poi e' utile! che buon secondo hai fatto:-) bacioni e buon fine settimana

    RispondiElimina
  30. buono questo pollo a pressione...ma non x me che non so proprio usare quella pentola!!! ^^

    RispondiElimina
  31. Complimenti cara Stefania, ricettina favolosa!!
    ciaoo e buon sabato ::)))

    RispondiElimina
  32. Ciao, la pentola a pressione la uso per lessare le verdure con la griglia a vapore o per fare il minestrone!!! Il tuo piatto è molto interessante e vale la pena considerare "l'attrezzo" sotto un'altro punto di vista!!!
    Baci e buon we

    RispondiElimina
  33. Bravissima Stefania, la pentola a pressione per me è una sconosciuta. . . Bacioni!

    RispondiElimina
  34. brava, anche io devo "rispolverare" la mia pentola a pressione usata troppo poco! Buon WE, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  35. Ecco, io invece sono inibita dalla pentola a pressione, la uso solo per bollire banalmente le mie verdurozze! Un bacione, buona domenica!

    RispondiElimina
  36. Ciao Stefy! Sembra squisito questo vitello...devo decidermi a comprare anch'io una pentola a pressione! Bacio e buona serata...

    RispondiElimina
  37. Io invece la uso solo per fare il lesso!!! Dici che mi devo applicare anch'io??? La tua carne ai carciofi mi sembra buonissima....magari provo....
    Bacioni e buona domenica

    RispondiElimina
  38. ahahaha quanta stregoneria! :D buonissimi i carciofi! bella ricetta! non li ho mai fatti con la pentola a pressione!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...