Se ti piace il mio blog clicca qui

lunedì 5 novembre 2012

Tarte tatin leggera senza burro

©http://nuvoledifarina.blogspot.it non avevo mai provato a fare una tarte tatin, ma alla fine mi sono decisa, volevo proprio provare questo dolce rovesciato nato per sbaglio e fatto con tante buonissime mele. Ovviamente però l'ho fatto a modo mio alleggerendo un po' la ricetta per quanto riguarda il carico calorico, in questo caso ho optato per l'eliminazione del burro dalla pasta brisée e sostituendolo con olio extravergine di oliva. come rapporto di sostituzione ho usato quello mio solito, ovvero la quantità di olio da aggiungere all'impasto è pari all'80% del burro che ci andrebbe. La brisèe è risultata molto fragrante e avendo usato un olio extravegine d'oliva dal gusto fruttato intenso la pasta aveva una buonissima profumazione che si sposava alla perfezione con il gusto delle mele. Anche queste ultime, io ho usato la varietà Granny Smith, le ho solamente saltate in padella con un po' di olio e un po' di zucchero ma non ho fatto la caramellizzazione completa; certo la torta così risulta un po' più pallidina però una fetta in più possiamo concedercela senza troppi rimorsi.



per preparare il dolce ho iniziato dalla brisée, e ho usato:

200 gr di farina 00 (io dolci e sfoglie Rosignoli)
80 ml di olio extravergine di oliva aroma fruttato
circa 65 ml di acqua per impastare
Ho setacciato la farina su un piano da lavoro freddo e ho iniziato ad impastarla versando l'olio poco alla volta, come questo è terminato ho cominciato ad aggiungere acqua fino ad ottenere un'impasto morbido, che ho avvolto in pellicola e conservato in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo ho preparato le mele:

3 mele (io granny smith)
1/2 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio di zucchero
Ho sbucciato le mele e le ho tagliate a tocchetti, le ho messe in una padella con l'olio e lo zucchero e le ho fatte saltare per pochissimi minuti.

Adesso ho preparato lo stampo e ho usato:

zucchero a velo q.b.
zucchero semolato q.b.
Ho cosparso la base dello stampo con entrambi i tipi di zucchero, sopra questi ho versato le mie mele e infine ho chiuso il tutto con la pasta brisee; con questa ricetta ho ricoperto uno stampo di 22 cm di diametro
Ho poi messo a cuocere in forno pre-riscaldato a 220° per 10 minuti e poi ho proseguito la cottura per altri 20 minuti abbassando la temperatura a 150°. Se si volesse un effetto caramellato delle mele, basta trasferire la teglia sul fondo del forno e lasciare che si freddi lì a forno spento, caldo e ben chiuso.




A me è piaciuta molto, ed ecco una fettina assaggio per voi, chi viene?




35 commenti:

  1. questa fa proprio per me, il burro non lo amo molto, bacio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Bellissima Stefania....mai fatta la brise in casa...dovrò rimediare!!gnammy buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Mi segno subito la ricetta della brisè, l'idea che sia più leggera della classica, mi piace molto e che dirti con le mele sarà una vera delizia. Complimenti.

    RispondiElimina
  4. Se è leggera mi piace ancora di più!!!!! Buonissima!!!
    Felice settimana!!!

    RispondiElimina
  5. eh brava stefy!
    gnam che bontà!
    Vorrei invitarti al mio contest che inizia oggi:
    http://dolcementeinventando.blogspot.it/2012/11/la-mia-ricetta-gioiello-il-mio-primo.html
    Spero che parteciperai!!!!
    Ale

    RispondiElimina
  6. Mai mangiato nè fatto una tarte tatin.. la tua tutta melosa deve essere deliziosa.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  7. Deliziosa la tua tarte tatin , segno subito la ricetta. Buon inizio di settimana Daniela.

    RispondiElimina
  8. senza burro é proprio da provare!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. allora è proprio light, bravissima! Un bacione, a prestissimo!

    RispondiElimina
  10. Davvero molto leggera ma anche molto gustosa, bravissima.

    RispondiElimina
  11. Ciao Cara.
    Ottima questa rivisitazione della Tarte Tatin...
    Adoro questo dolce e anche la versione salata...
    complimenti.
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  12. invitantissima e anche leggere, me la segno proprio!!

    RispondiElimina
  13. la proverò sicuramente perchè è una delle mie torte preferite e la faccio raramente proprio per la grande quantità di burro, ma adesso che ho un'alternativa...grazie!

    RispondiElimina
  14. Complimenti è venuta una delizia!!! Brava!!! DEvo provare anche io...anche perchè anche a casa mia il burro va sempre eliminato e la tua ricetta è ideale!!! Buona giornata!!

    RispondiElimina
  15. a me piace il burro però a dire il vero l'idea di mangiare qualcosa di leggero mi alletta! da provare! grazie per la ricetta :)

    RispondiElimina
  16. Però essendo senza burro e pochissimo zucchero una fettina potresti portala no.....con una bella tazza di tè o cioccolato amaro.....daiiii ciaooo e buona settimana.

    RispondiElimina
  17. mai provato la briseé senza burro, devo farla, è interessante, e poi amo la tatin...bacio

    RispondiElimina
  18. ottima la tua versione senza burro...la voglio provare!
    baci cara

    RispondiElimina
  19. ah però mai provato a fare questa bontà ma mi piace anche perchè è senza burro!!!
    bravissima Stefy!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  20. deve avere un sapore tutto particolare con l'olio, buona!

    RispondiElimina
  21. neanche io ho mai preparato una tatin, questa poi è anche alleggerita, la mangiamo senza rimorsi, un bacio

    RispondiElimina
  22. la pasta brisè senza burro è davvero ottima.. sostituisce egregiamente quella con il burro ed è pure più leggera squisita poi nella tarte tatin! bravissima:*

    RispondiElimina
  23. Sembra davvero squisita ! Non l ho mai provata con l olio perché avevo paura che si sentisse troppo forte il gusto delle olive ma se dici di no allora me la segno:)

    RispondiElimina
  24. Me la sono segnata anch'io, da te c'è sempre da imparare!!! Bravissima
    Baci

    RispondiElimina
  25. Corriamo, ma qui stai andando sulla cucina francese. Me l'annoto anch'io per prepararla a mia moglie che ne va matta. Buonanotte.

    RispondiElimina
  26. Bravissima!!! Da copiare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  27. buona così alleggerita...e poi che meraviglia, la mia quando la volto è sempre un disastro...bacioni

    RispondiElimina
  28. Pallida o non pallida a me sembra davvero ottima e poi la tua pasta brise all'olio fruttato mi ispira tantissimo!

    RispondiElimina
  29. essendo burrosa io non posso che adorare il burro.... hihihi... ma la tua versione light non è niente male!!! :)

    RispondiElimina
  30. Adorabile questo dolce poco calorico, mi piace anche perché non contenendo burro mi sarebbe concessa per il mio colesterolo questa deliziosa tarte Tatin. Meno male che non me la sono persa questa tua specialità!

    RispondiElimina
  31. Ottima l'idea di eliminare il burro ( anche io lo evito spesso e volentieri) ;-) buona notte!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...