Se ti piace il mio blog clicca qui

venerdì 3 gennaio 2014

Panettoncini brioches variegati

©http://nuvoledifarina.blogspot.it In questo periodo di feste si è sempre impegnate nella preparazione dei panettoni; chi come me si è trovata con pochissimo tempo a disposizione ha, suo malgrado, dovuto rinunciare a questi super lievitati, ma ciò non toglie che è possibile portare in tavola comunque dei panettoni, basta pensare ad altri genere di impasti, più semplici e gestibili, e voilà il gioco è fatto. Io mi sono rivolta alla mia amatissima pasta brioche per creare appunto dei panettoncini segnaposto brioches, ma non volevo dei panettoncini tradizionali con i canditi e le uvette, visto che questi panettoni tradizionali non lo erano affatto così mi sono applicata nel campo della variegatura, ed eccoli qui dei piccoli panettoncini brioches variegati. come colori per la variegatura ho usato il rosso e il verde, due colori che ricordano il Natale, e come stampi ho usato quelli da mini panettone di Chef Artù. Impasto decisamente più facile e privo di uova e creazione della variegatura divertente e da far fare anche ai bambini, magari per farli divertire con qualcosa di sano in questi pochi giorni che sono rimasti loro di vacanza. Ecco come si fanno:





500 gr di farina manitoba (io Rosignoli)
250 gr circa di latte tiepido
120 gr di zucchero
50 gr di lievito madre secco
50 gr di burro fuso
la scorza di un'arancia
una puntina di cucchiaino di colorante rosso (io gel Burgundy della Wilton)
una puntina di cucchiaino di colorante verde (io gel Moss Green della Wilton)

per chi usa il lievito di birra al posto del lievito madre:

1 cubetto di lievito di birra 
150 gr circa di latte

Setacciamo su una spianatoia la farina assieme al lievito madre, uniamo lo zucchero e creiamo la fontana; al centro disponiamo la scorza di arancia grattugiata, il burro fuso e iniziamo ad impastare con le dita aggiungendo il latte poco alla volta. (per chi usa lievito di birra, far riattivare il lievito per 10 minuti in un goccio di latte tiepido). Mettiamo il composto ottenuto in una ciotola,e poniamo a lievitare fino al raddoppio del volume.
Riprendiamo ora il nostro impasto, mettiamolo sulla spianatoia leggermente infarinata e lavoriamolo un po' con le mani. A questo punto dividiamolo in 5 pezzi più o meno identici. Con il mattarello tiriamo 3 di questi pezzi fino a formare una sfoglia rettangolare non troppo sottile né troppo spessa; teniamo le tre sfoglie da parte.
Prendiamo ora uno dei due pezzi rimasti, facciamo una piccola fossetta con il dito e lì versiamo il colorante verde. Con le mani impastiamo fino a che il colore non si sia uniformemente distribuito; se il colore ottenuto ci sembrasse troppo tenue allora possiamo scurirlo unendo ancora un po' di gel colorante. Tiriamo di nuovo la sfoglia con il mattarello e mettiamo anche questa da parte.
Ripetiamo la stessa operazione con l'ultimo pezzetto di pasta che andremo a colorare di rosso.
Adesso prendiamo le nostre sfoglie, sulla spianatoia mettiamo prima la sfoglia bianca, umettiamola leggermente con acqua e sopra poggiamo la sfoglia verde, umettiamo anche questa e quindi di nuovo una sfoglia bianca, umettiamo e sopra questa mettiamo la sfoglia rossa, umettiamo e chiudiamo con la sfoglia bianca. Con il mattarello schiacciamo la piccola torre che abbiamo costruito in maniera che i vari strati leghino fra loro, poi arrotoliamo partendo dal lato lungo. 
Ora che abbiamo ottenuto un rotolo andiamo a tagliarlo in girelle; prendiamo quindi gli stampi da panettoncini e mettiamoci dentro le nostre girelle disponendole una in maniera verticale, una diagonale, una orizzontale ecc ecc, in modo da creare disegni nel nostro impasto. Non importa se restano buchi vuoti, lievitando si riempiranno; gli stampi vanno riempiti per 3/4. Con questa dose io ho ottenuto 6 panettoncini, che ho lasciato lievitare fino a che l'impasto ha raggiunto il bordo dello stampo. 
A questo punto ho trasferito tutto in forno preriscaldato a 180° e ho fatto cuocere per circa un'ora. All'apertura hanno lasciato tutti a bocca aperta e ogni commensale aveva un panettoncino diverso dall'altro, un ottimo modo per far sentire ognuno degli invitati alla nostra tavola speciale.

Con questa ricetta partecipo al contest di Chef Artù


49 commenti:

  1. Una favola come sempre... tantissimi auguri di Felice Anno nuovo Stefy cara!!! :D

    RispondiElimina
  2. ma che figata Stefy!!!!!
    sono davvero F A V O L O S I!!!!!!
    un bacione e auguri un pochino in ritardo :*

    RispondiElimina
  3. Che belli...visti dall'alto molto molto belli ....poi la ricetta senza uova mi intriga ancor di più visto che non ne ho mai fatta una simile...brava...belli e "natalizi"!(a.stevircla)

    RispondiElimina
  4. Dei veri panettoncini patriottici!! :-)

    RispondiElimina
  5. UNa vera e propria delizia questi panettoncini variegati...ti rubo la ricetta voglio proprio assaggiarli!!!

    RispondiElimina
  6. Ma che belli... davvero particolari da vedere questi panettoncini! Devono essere pure deliziosi. :)

    RispondiElimina
  7. Ma quanto sei bravissima Stefy..questi panettoncini sono oltre che bellissimi anche tanto deliziosi..e poi è la rpima volta che li vedo fatti in questa maniera!!! un grandissimo in bocca al lupo per il contest!!!

    RispondiElimina
  8. accipicchia quanto son belli, saranno a dir poco squisiti! Bacio SILVIA

    RispondiElimina
  9. non avevo mai visto panettoncini come i tuoi, davvero molto belli e e colorati e sicuramente anche deliziosi , complimenti

    RispondiElimina
  10. nooooooooooo *_* cavoli sono bellissimiiii!!! complimenti a me son sicura che non verrebbero mai così bene :( sigh!!

    RispondiElimina
  11. Che forti! Amo le ricette che stuzzicano anche l'occhio e questa senza dubbio è una di quelle. Complimenti per l'originalità. Ciao

    RispondiElimina
  12. fantasiosi e meritevoli di premio i tuoi panettoncini, senza dimenticare il fatto che devono esser squisiti, complimenti per la creazione degna di menzione

    RispondiElimina
  13. davvero belli, oltre che certamente buoni...i colori non mi ricordano solo il Natale, ma anche la nostra bandiera :-)

    RispondiElimina
  14. originali questi panettoncini, recanti i nostri colori nazionali, mi piacerebbe replicare questa ricetta così particolare

    RispondiElimina
  15. che idea carina hai avuto, diversa dal solito panettone. Grazie!!!!

    RispondiElimina
  16. Pensavo che facevi un attimo di relax .....ma a quanto vedo l'anno corrente è la continuazione del precedente solo per i dolci naturalmente. Buon Anno ancora e buona fine settimana e perchè no...bona Befana. Ciaooo

    RispondiElimina
  17. ma che carini questi panettoncini brioche, un'idea alternativa e più originale ai soliti panettoni!

    RispondiElimina
  18. Wauuuu che bella idea sono molto originali e fantastici complimenti !!
    Un bacione :-))

    RispondiElimina
  19. sono troppo carini, hai sempre delle idee molto originali ! Un bacione

    RispondiElimina
  20. sai è la prima volta che vedo in giro questa variante sei stata bravissima saranno sicuramente anche buoni!

    RispondiElimina
  21. complimenti sono bellissimi..nn ho mai visto una variegatura a 2 colori e questi,sono perfetti per il periodo natalizio..
    un'idea insolita ed originale..approvo in pieno!!

    RispondiElimina
  22. troppo carini questi piccoli panettoncini..sia tagliati a metà che nella loro interezza..hai avuto un'idea molto carina

    RispondiElimina
  23. una ricetta da contest! ricetta, ingredienti, presentazione tutto ai massimi livelli, spero che vinci, in ogni caso ti rubo la ricetta per festeggiare la befana :)

    RispondiElimina
  24. Sono davvero sfiziosissimi, bisogna dirlo. E' bello saper conciliare sapore e vista, anche l'occhio vuole la sua parte :-)

    RispondiElimina
  25. mamma mia che belli *_* io adoro sperimentare....ma mai che mi vengano in mente idee così =(

    RispondiElimina
  26. Stefania sono super belli e originali, i colori sono stupendi e proprio natalizi, per me hai già vinto!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  27. Allegri e divertenti i tuoi panettoncini coloratissimi con i colori che meglio si adattano al Natale.

    RispondiElimina
  28. lo sai che sei un mito ai fornelli vero?????? che meraviglia questi panettoncini variegati.......lascerebbero tutti a bocca aperta se li portassi in tavola...ti rubo la ricetta!

    RispondiElimina
  29. le tue sono sempre delle idee geniali, Molto carini e originali, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  30. Ma sono carinissimi , una bella variante da portare in tavola , proverò a farli anche io

    RispondiElimina
  31. complimenti davvero per questi panettoncini sono davvero particolari ed originali, sono scenici e devono essere anche buoni

    RispondiElimina
  32. Che simpatici questi panettoncini così colorati. Ottima variante

    RispondiElimina
  33. Wow sono davvero carinissimi questi panettoncini, adoro quelle striature colorate, li rendono molto allegri e divertenti!

    RispondiElimina
  34. ma che belli che sono questi panettoncini colorati!!!! mai visti prima.....davvero sfiziosi! complimenti per l'idea originale ed in bocca al lupo per il contest.

    RispondiElimina
  35. che bontà quanto sono belli ed originali mi piace tantissimo questa ricetta, grazie dei consigli

    RispondiElimina
  36. Molto belli questi piccoli panettoni e sicuramente molto gustosi complimenti sei bravissima

    RispondiElimina
  37. bellissimi e devono essere anche tanto buoni..mi ricordano tanto un dolce che faceva mia nonna e io ci andavo matta...hai avuto un idea davvero originale e carina per la creazione di questi panettoncini e un grandissimo in bocca al lupo per il contest!!!!

    RispondiElimina
  38. Ma che belli complimenti!! Se ti va passa da me http://veganchef88.blogspot.it/

    RispondiElimina
  39. Ma sono molto originali...complimenti! Mi piace l'idea dei colori che hai usato per variare ma anche per renderli molto natalizi....ti auguro di vincere!

    RispondiElimina
  40. sono davvero uno spettacolo e anche molti patriotici^_^ bravissima sono a dir poco fantastici!

    RispondiElimina
  41. Ma sono davvero carinissimi poi saranno morbidissimi!
    Sei bravissimma io non ho mai provato le variegature!

    RispondiElimina
  42. rinnovo i miei complimenti per la ricetta ma anche per lo sfondo bellissimo

    RispondiElimina
  43. sono bellissimi da vedere e chissa come son buoni

    dario fattore - whosdaf

    RispondiElimina
  44. Brava Stefy, sono bellissimi! Un bacio

    RispondiElimina
  45. ma sono davvero bellissimi e molto fantasiosi!!! che belli! adorabili!

    RispondiElimina
  46. Mi piace l'idea dei panettoncini segnaposto variegati. Da provare.
    Buon anno.

    RispondiElimina
  47. Sono bellissimi, complimenti Stefania, idea davvero originale. Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...