Se ti piace il mio blog clicca qui

lunedì 31 marzo 2014

Biscotti al mais, zafferano e semi di papavero con fragole disidratate



Biscotti al mais, zafferano e semi di papavero con fragole disidratate


©http://nuvoledifarina.blogspot.it Ci sono tante iniziative rivolte ai blogger (food e non), alcune di queste sono delle vere e proprie sfide che ci permettono di usare testa e creatività come lo SWAP organizzato da Manu in cui si viene abbinati ad un altro blogger e ci si deve scambiare un ingrediente, con quello si dovrà creare una ricetta. Con il blogger abbinato si scambiano le sole informazioni relative a intolleranze/allergie e su ciò che proprio non piace mangiare, poi si sceglie un ingrediente che resterà misterioso fino a quando non sarà a destinazione, in quel momento si scoprirà e si partirà con la formulazione di una ricetta. E' così che delle bustine di ottimo zafferano tramite Emanuela  sono arrivate sino a me, con la richiesta di farne qualcosa di particolare. Io ho cercato di accontentare Emanuela facendo degli insoliti biscotti che grazie alla farina di mais e allo zafferano sono diventati di un bel colore arancio. Ho arricchito i biscottini mettendo al centro delle fragoline disidratate e cospargendo il contorno con dei semini di papavero. Per rendere ancora più particolari questi biscotti li ho resi light e vegan, per cui sono privi di uova e latticini.









Ingredienti:
200 gr di farina di mais (io Moras)
200 gr di farina 00 (io Moras)
120 gr di zucchero
80 gr di olio extravergine di oliva
40 gr di semi di papavero
1 bustina di zafferano
1 bustina di lievito per dolci
1/2 bicchiere di latte di mandorle
1/2 bicchiere di acqua tiepida
fragole disidratate a piacere

Procedimento:

Ammolliamo le fragole in acqua tiepida. Sciogliamo lo zafferano nel latte di mandorle. Nel frattempo setacciamo la farina 00 e il lievito su un piano di lavoro e disponiamola a fontana, disponiamo nella stessa maniera la farina di mais senza setacciarla; al centro della fontana mettiamo 100 gr zucchero,  e il latte di mandorle e iniziamo ad impastare unendo l'olio extravergine di oliva un poco alla volta. Una volta che l'impasto è pronto gli diamo una forma di salame, lo avvolgiamo nella pellicola e lo mettiamo in frigo per almeno mezzora.
Trascorso questo tempo rimettiamo il nostro impasto sul piano di lavoro, allarghiamo un pochino con le mani e al centro facciamo una o due file di fragole ben strizzate dall'acqua di ammollo. Richiudiamo l'impasto e rotoliamolo sopra i semi di papavero mescolati con lo zucchero rimanente.
Tagliamo i biscotti a fettine e disponiamoli ben distanziati su una placca da forno ricoperta di cartaforno e facciamoli cuocere per circa 15 minuti a 200°C.

Hanno un buon gusto rustico e croccante, inoltre sono dei biscotti leggeri che consiglio a tutti di provare. Sono golosissimi anche per i bambini e non hanno un sapore zuccheroso.



48 commenti:

  1. Questi biscotti mi incuriosiscono molto. Mi piace la consistenza.

    RispondiElimina
  2. Fantastici questi biscotti, molto belle anche le foto.Complimenti!

    Elisa-Viaggio e Assaggio

    RispondiElimina
  3. Questi biscotti di mais e semi di papavero devono essere favolosi, voglio provare a farli anche io!!!

    RispondiElimina
  4. Ma woooooow!!!...il gusto mi incuriosisce molto!...devono essere ottimi!!!...e poi sono così bellini da vedere con quei semini neri!!!

    RispondiElimina
  5. con lo zafferano non ci avrei mai pensato di fare dei biscotti...buonissimi!

    RispondiElimina
  6. Io verrei molto volentieri a prendere un tè se accompagnato da queste delizie!!!

    RispondiElimina
  7. chissa' che buoni ,non li ho mai provati a fare con lo zafferano,grazie dell'idea originale

    RispondiElimina
  8. molto originale questa ricetta! complimenti
    a presto

    RispondiElimina
  9. Particolari queste biscotti, hanno qualcosa di speciale, li voglio preparare per mio marito che lui adora i semi di papavero!

    RispondiElimina
  10. davvero molto particolari questi biscotti, un abbinamento davvero insolito

    RispondiElimina
  11. Stefania hai preparato dei meravigliosi biscotti, con ingredienti che amo, brava! Un bacio

    RispondiElimina
  12. non ho mai mangiato dei biscotti con questi ingredienti i tuoi mi ispirano molto e li assaggeri molto volentieri brava

    RispondiElimina
  13. Ma che curiosi questi biscotti. Ho assaggiato una volta dei biscottini fatti con la farina di mais e mi piacquero perché la grana del mais rimaneva croccante sotto i denti. La tua ricetta è molto originale e te la copio. Buona serata :)

    RispondiElimina
  14. Una ricetta davvero originale che apprezzo in particolare per profumo e cromia! Non vedo l'ora di provare questi biscotti tuffandoli in una bella tazza di latte!

    RispondiElimina
  15. Wow, mi stuzzicano proprio questi biscotti!! Da provare!!

    RispondiElimina
  16. Ecco come potrei utilizzare i semi di papavero! Mi è stato regalato un pacchettino di semini ma non saprei che farne, se non ti scoccia replico questa singolarissima ricetta.

    RispondiElimina
  17. Non avrei mai pensato all unione di questi ingredienti ma credo siano buonissimi

    RispondiElimina
  18. Molto particolari questi biscotti, mi garba tanto lo zafferano e pertanto sono curiosa di provarli ;)

    RispondiElimina
  19. Particolarissimi questi biscotti, conosco i zaleti con farina di mais, ma l'aggiunta dello zafferano dona sicuramente un gusto più speziato. Sicuramente li replico

    RispondiElimina
  20. che originali questi biscottini !

    RispondiElimina
  21. devono essere buonissimi questi biscotti

    RispondiElimina
  22. originali ed insoliti questi biscotti...mi incuriosiscono molto e vorrei provare a prepararli

    RispondiElimina
  23. le tue ricette non sono mai scontate e soprattutto sono golosissime!!

    RispondiElimina
  24. Che accostamenti deliziosi, anche a me piace usare la farina di mais per preparare dolci perchè hanno una consistenza diversa rispetto a quella bianca.

    RispondiElimina
  25. Che bella questa ricetta, mi stuzzica tantissimo, voglio provare questi biscottini, ti rubo la ricettina ^^ brava!

    RispondiElimina
  26. gustosi e leggeri li trovo perfetti per una sana merenda. Grazie per l''idea!!!

    RispondiElimina
  27. questi biscotti gustosi e leggeri sono un vero spettacolo e sicuramente saranno molto buoni

    RispondiElimina
  28. un mix di ingradienti che adoro e che non ho mai provato tutti insieme, devo proprio copiarti la ricetta e provare questi prodotti

    RispondiElimina
  29. buoni e semplici da preparare. Grazie per la ricetta!!!

    RispondiElimina
  30. Non ho mai utilizzato le fragole disidratate tra l'altro hai avuto una geniale idea ad abbinarle a ingredineti unconventional! Ammetto che i tuoi biscotti mi hanno fatto venire voglia di provarli!

    RispondiElimina
  31. Ma che bella ricettina originale e golosa che mi proponi oggi cara Stefy!!! questi biscottini devono essere davvero buonissimi e anche tanto profumati..chissà magari ci provo anch'io a rifarli!!!

    RispondiElimina
  32. Non oso immaginare la bontà , la delicatezza e il sapore che possano avere questi biscotti...un vero e proprio connubio di sapori..uno ora come ora me lo mangerei molto volentieri!!!

    RispondiElimina
  33. ricetta ottima a vederli mi scende la bavetta la farò nei prossimi giorni

    RispondiElimina
  34. Originali questi biscotti, sono anche molto belli da vedere, chissà che gusto particolare!

    RispondiElimina
  35. Complimenti per questa ricetta originale, non ho mai provato ad usare i semi di papavero nei dolci, proverò la tua ricetta!

    RispondiElimina
  36. Che ricetta originale che ci proponi questa volta e con ingredienti che mai avrei pensato di mettere insieme ...

    RispondiElimina
  37. questa ricetta la devo provare, è fatta con ingredienti che amo

    RispondiElimina
  38. Una ricetta molto squisita... con gli ingredienti usati avranno sicuramente un ottimo sapore.

    RispondiElimina
  39. Sembrano davvero ottimi. Devo proporre anche io questa ricetta di biscotti alle piccole pesti di casa

    RispondiElimina
  40. mamma mia che goduria di biscottininiiiiiiiii,,,, li devo rifare anche io.... ti dirò come sono!

    RispondiElimina
  41. che buoni i tuoi biscotti, molto salutari e davvero originali...un connubio di sapori niente male! Brava!

    RispondiElimina
  42. Sono speciali,ti dirò! Unici nel loro aspetto e sicuramente nel sapore! Mi piacerebbe riproporli

    RispondiElimina
  43. buooooni, ma sei proprio bravissima...immagino i tuoi cari come sono contenti quando prepari loro queste super specialità!

    RispondiElimina
  44. Cristina Vanni01 aprile 2014 21:17

    oltre che essere super buoinissimi, fanno anche un gran figurone... mi hai dato una bella idea per la festa di mio figlio!

    RispondiElimina
  45. bellissimi e posso solo immaginare quanto sia buoni...complimenti allo chef ottima ricetta.

    RispondiElimina
  46. li trovo deliziosi!!! Li proverò preso, grazie per aver condiviso la ricetta.

    RispondiElimina
  47. Ero convinta di averli già commentati questi favolosi biscotti, ma lo sai l'età avanzata fa brutti scherzi, ahahahah!
    Bravissima, come sempre
    Baci

    RispondiElimina
  48. Ciao Stefania!

    Bellissima questa ricetta!! Vorrei invitarti al mio primo contest di cucina vegetariana e bio dedicato alo zafferano: in palio un week-end per due persone in Toscana! Qui trovi tutte le informazioni: http://le-ricette-della-nonna.blogspot.it/2014/04/il-mio-primo-contest-di-cucina.html

    Ciao, Monia.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...