Se ti piace il mio blog clicca qui

mercoledì 14 maggio 2014

Calzoni di salame all'aceto in pasta wonton



Calzoni di salame all'aceto in pasta wonton


©http://nuvoledifarina.blogspot.it Il salame all'aceto è un classico della cucina friulana, un qualcosa che fa leccarsi i baffi, fare scarpetta e andare in crisi di astinenza per avere subito un altro piattino (leggasi piattone). Il salame all'aceto è già buono così come è, ma io ho pensato di proporlo in una chiave diversa dandogli un bel vestitino di pasta wonton e trasformandolo così un classico da mangiare seduti in una sorta di street food da gustare passeggiando; ho scelto questa pasta perché rimane più sottile della pasta di pane e quindi si bilancia meglio con il suo ripieno, la pasta di pane sarebbe diventata in cottura troppo spesso e avrebbe reso ogni calzone un po' più pesante sia da mangiare che poi da digerire. la pasta wonton può essere sia comprata già pronta che fatta con le nostre mani, io ho optato per la seconda ipotesi perché non è poi così difficile da fare.





Ingredienti per 16 calzoni:

Per la pasta wonton:

125 gr di farina di riso 
125 gr di farina (io Rosignoli)
1 uovo 
acqua q.b.


Procedimento:

Setacciamo entrambe la farine e mettiamole sulla spianatoia, creiamo la fontana e al centro apriamo l'uovo; iniziamo quindi ad impastare aggiungendo tanta acqua quanto serve per avere un panetto sodo. Formiamo una palla e lasciamola riposare per non meno di 30 minuti in frigo.

Per il salame all'aceto:

(ricetta dal mensile qbFVG di aprile 2014)

8 fette  spesse di salame fresco (io ho usato il salame da cuocere Dentesano)
1 bicchiere di aceto di vino
1 cipolla
olio extravergine di oliva

Procedimento:

Affettiamo la cipolla e rosoliamola in una padella con poco olio extravergine di oliva, tagliamo ogni singola fetta di salame a metà e mettiamola nella padella; cuociamo a fiamma alta per circa 2 minuti, poi aggiungiamo l'aceto e lasciamo stufare per circa 10 minuti, lasciando parzialmente evaporare un po' di aceto.

Assembliamo:

Pasta wonton
salame all'aceto
Montasio grattugiato
olio per friggere
Riprendiamo la pasta wonton dal frigo e spianiamola dapprima con il mattarello poi con la macchina per la pasta tirandola sottilissima fino all'ultima tacca, ricaviamo dei cerchi con un tagliapasta al centro disponiamo mezza fetta di salame all'aceto con un po' del suo sughetto e un po' di cipolla. Chiudiamo premendo bene i bordi per sigillare e friggiamo in olio per fritture caldo, la cottura è velocissima essendo la pasta molto sottile in alternativa si può assemblare il tutto come un cannolo, anche in questo caso il risultato non cambierà perché la cottura veloce non darà il tempo al formaggio di uscire dal cannnolo. Scoliamo su carta assorbente e poi gustiamo, sono davvero buonissimi. 



64 commenti:

  1. Mhhhh mi fai venire l'acquolina...
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. Wow che delizia ,con la pasta won ton non li ho mai preparati,un ottimo suggerimento per non appesantirli i nostri calzoni!

    RispondiElimina
  3. la pasta wonton non l'ho mai fatta, proverò a farla facendo anch'io un calzone. Mi hai fatto venir tanta fame

    RispondiElimina
  4. non conoscevo la pasta wonton...è proprio vero che non si finisce mai di imparare!

    RispondiElimina
  5. Siccome sono pigra.....ho trovato la pasta wonton pronta basta umidirla un pò ed è pronta sia per questa preparazione che per gli involtini primavera. Buono il salane all'aceto. Buona giornata.

    RispondiElimina
  6. Che fantastica ricetta, voglio assolutamente provarla. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  7. Ma questa ricetta voglio proprio replicarla, sembra golosissima, e a mio marito so già che piacerà tantissimo!

    RispondiElimina
  8. uno stuzzichino veramente goloso !

    RispondiElimina
  9. Essendo di Roma non ho mai assaggiato il salame all'aceto ma deve essere una vera e propria goduria per il aplato..come questi calzoni che hai praparato oggi tu..uno ora come ora lo prenderei a morsi molto volentieri..devono essere davvero speciali e gustosi!!!

    RispondiElimina
  10. Questi calzoni sono sfiziosissimi per un aperitivo con i miei amici, grazie per la ricetta, li farò sicuramente!

    RispondiElimina
  11. Io non conoscevo né il salame all'aceto tipico friulano, né la pasta wonton, perciò questo post per me è anche molto informativo.. ma quasi sempre quando passo da te apprendo qualcosa della cucina tipica regionale, per questo mi piace seguirti!! Il salame in pasta ha un aspetto che a dire favoloso è poco.. da leccarsi i baffi veramente!!! Brava

    RispondiElimina
  12. Deliziosi questi calzoni, il ripieno e particolare e sembra molto gustoso.

    RispondiElimina
  13. wow devo dire che la foto dice tutto, in realtà io non amo l'aceto ma sembra così delizioso che voglio provare questi calzoni

    RispondiElimina
  14. Uno spettacolo per gli occhi, ed immagino anche per il palato!! Che fame!

    RispondiElimina
  15. mmm che acquolina!!!!Mi hai fatto venire una fame pazzesca!!:-)

    RispondiElimina
  16. Stefy, solo due parole: sto sbavando! Un bacio

    RispondiElimina
  17. Non ho mai provato a fare la pasta Wanton ma in effetti mi ispira molto, adoro questo tipo di piatti! Bravissima !

    RispondiElimina
  18. che meraviglia di ricetta davvero superlativa!!!!!

    RispondiElimina
  19. Non ho mai provato questa pasta wanton, mi intriga parecchio, e soprattutto la trovo un'idea originalissima abbinata ad una preparazione delle vostra tradizione locale!!!

    complimenti per le immagini, sempre bellissime

    RispondiElimina
  20. Mamma mia che delizia! Ma esiste qualcosa di più buono??? Il salame all'aceto lo devo proprio provare!

    RispondiElimina
  21. non avevo mai sentito parlare del salame all'aceto ma i tuoi calzoni sono favolosi

    RispondiElimina
  22. tutta la ricetta è una novità per me..non ho mai assaggiato il salame all'aceto e ahimè non lo conoscevo e neppure la pasta..mi incuriosisce moltissimo...

    RispondiElimina
  23. In questo momento mi sento ignorantissima perchè non avevo mai sentito parlare prima della pasta Wonton. Dopo aver fatto questa clamorosa scoperta non posso che desiderare di provarla.

    RispondiElimina
  24. complimentissimi per aver realizzato degli splendidi Calzoni di salame all'aceto in pasta wonton, una ricetta nuova per me che voglio assolutamente provare

    RispondiElimina
  25. è da un pò di tempo che ti seguo e ho potuto verificare che le tue ricette mi ingolosiscono sempre parecchio, questi calzoni di salame all'aceto in pasta wonton sono proprio curiosa di provarli, replicherò certamente questa tua ricetta sfiziosa quanto prima

    RispondiElimina
  26. Mi hai data due bellissime ricette. Non conoscevo la pasta wonton e non conoscevo il salame all'aceto. I calzoni saranno a dir poco fantastici, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  27. La pasta wonton non l'ho mai preparata, ma la farina di riso ce l'ho, quindi voglio provarci anch'io :-)

    RispondiElimina
  28. Che ricetta favolosa!!!
    Mai provato il salame all'aceto ma sono sicura che mi piacerà, perché appena trovo il salame giusto lo provo, e naturalmente mi sono segnata anche la pasta :)
    Baci

    RispondiElimina
  29. Ma che meraviglia cara!!! ma si possono fare anche al forno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo di sì ma ti confesso di non aver mai provato

      Elimina
  30. una ricetta nuova per me, che mi da l'impressione di essere ottime, devo proprio provare grazie

    RispondiElimina
  31. Mmm..sembra quasi di sentirne il profumino, il ripieno mi ispira un sacco, deliziosi proprio!

    RispondiElimina
  32. Ma che belli questi calzoni, io li preparo spesso, anche se con un diverso condimenti, questi devo replicarli di sicuro!!!

    RispondiElimina
  33. vorrei proprio assaggiare questi calzoni, mi incuriosiscono troppo, sicuramente saranno molto gustosi!

    RispondiElimina
  34. sul tuo blog trovo sempre delle ricette buonissime come questi calzoni di salame che devono essere una vera prelibatezza!

    RispondiElimina
  35. Ma che bontà devono essere questi calzoni, sono davvero belli a vedersi ma sicuramente ottimi per il palato!

    RispondiElimina
  36. Che meraviglia questi calzoni e poi questo salame all'aceto mi incuriosisce... da provare :)

    RispondiElimina
  37. Proverò a fare il calzone e lo farcirò con le verdure! Non ho mai provato a fare un calzone con la farina di riso :)

    RispondiElimina
  38. quando apro il tuo blog so già che mi verrà l'acquolina ed infatti anche oggi mi hai fatto sognare il sapore strepitoso di questi calzoni

    RispondiElimina
  39. Non ho mai provato a fare questa pasta, spero di trovare la farina di riso nel mio supermercato perché deve essere davvero ottima, la ricetta che hai preparato è super!

    RispondiElimina
  40. Deliziosi i calzoni che hai preparato, complimenti sei bravissima in cucina, e grazie della bella ricetta da copiare!

    RispondiElimina
  41. Non conosco la cucina friulana ma questi tuoi calzoni sono appettitosi, bravissima, ti copio la ricetta, posso?

    RispondiElimina
  42. Molto belli questi calzoni che ci proponi oggi avevo proprio bisogno di un idea sfiziosa per cena particolare sia la pasta che il ripieno e sembra appetitoso

    RispondiElimina
  43. Questi calzoni hanno un aspetto meraviglioso.
    Da riprodurli quanto prima.
    Un bacione
    La Fra

    RispondiElimina
  44. Interessante questa ricetta la proverò ... :)

    RispondiElimina
  45. Buonissimi i tuoi calzoni,proverò anch'io a fare la pasta won ton,speriamo bene!

    RispondiElimina
  46. Non conoscevo la specialità friulana del salame all'aceto.. sono del sud. Mi ha incuriosita davvero molto come il tuo super calzone! Chissà che buono sarà!

    RispondiElimina
  47. ma che buono, adoro i prodotti tipici locali e le specialità friuliane d il tuo calzone col salame è davvero qualcosa di meraviglioso!!da provare!

    RispondiElimina
  48. ma che delizia! devo assolutamente provare a rifare la tua ricetta, a mio marito piacerà tantissimo ne sono sicura. amiamo entrambi i prodotti tipici e ci piace sperimentare in cucina.

    RispondiElimina
  49. La ricetta è molto particolare e mi incuriosisce.
    P.S. scusami se non ho avuto il tempo di partecipare al tuo ultimo contest.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  50. Come sempre le tue ricette sono originali e molto invitanti! Non ho mai assaggiato dei calzoni come questi, chissà che bontà! ;)

    RispondiElimina
  51. una ricetta molto originale, davvero complimenti! deve essere molto ma molto buona, già dalle foto ho l'acquolina alla bocca.

    RispondiElimina
  52. Wow che ricetta tutto sapore, originale e gustosa. Non ho mai provato nulla di simile e sono curiosa di assaggiare queste novità.

    RispondiElimina
  53. Questa ricetta deve essere un portento! non so quanto vorrei poter assaggiare un pezzettino di questi calzoni...

    RispondiElimina
  54. Mai usato la farina di riso abbinata all'aceto, ingredienti che immagino si abbinano benissimo insieme, devo assolutamente provare a farli, grazie

    RispondiElimina
  55. Non conoscevo questa ricetta e questa particolare preparazione ma già solo dalle immagine è deliziosa... assolutamente da replicare.

    RispondiElimina
  56. Super Stefania ... io adoro il salame all'aceto, come sai ho provato a farlo ma nel modo classico, l'idea di fare dei calzoni così è superlativa!!! Bravissima!! Assolutamente proverò a replicare!

    RispondiElimina
  57. Ciao cara nel tuo blog trovo sempre ricette particolari e molto invitanti da provare e soprattutto da rifare, naturalmente una è questa interessante abbinamento con l'aceto!

    RispondiElimina
  58. ma sai che non ho mai usato la farina di riso? immagino che i lievitati siano molto leggeri e digeribili! provero' magari preparando proprio questi magnifici calzoni!

    RispondiElimina
  59. Questa ricetta è originale e deve essere molto gustosa. Voglio provare a farla anche se non credo di essere molto brava a fare i wanton, ci vuole molta manualità

    RispondiElimina
  60. Oddio è ora di cena ed ho già una gran fame, un calzone ripieno così lo mangerei volentieri, chissà che buoni :)

    RispondiElimina
  61. una ricetta per i calzoni mai provata, sicuramente avranno un gusto deciso e intenso, da provare e consigliare a mia madre voglio assaggiarlo me li farò cucinare :)

    dario fattore - whosdaf

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...