Se ti piace il mio blog clicca qui

venerdì 19 giugno 2015

Gnocchi alle erbe di Ovaro - Gnocs cui savors di Davàr



Gnocchi alle erbe di Ovaro - Gnocs cui savors di Davàr


©http://nuvoledifarina.blogspot.it Come ogni 19 del mese torna l'appuntamento con la cucina regionale, e in questo periodo in cui si assiste al tripudio delle erbe aromatiche nei campi, negli orti e anche nei balconi la nostra rubrica cucina e territorio di casa nostra non poteva non rendere loro omaggio. Per cui oggi nei nostri blog ci saranno tante ricette della nostra regione, colorate e profumate che stuzzicheranno ogni palato.
Io per il Friuli Venezia giulia, ho pensato di proporre un piatto di gnocchi; sono più leggeri rispetto a quelli di patate e grazie alla presenza di tanto prezzemolo sono freschissimi. Inoltre fanno parte di quelle ricette che considerare economiche è dir poco, bastano solo farina, un uovo e il prezzemolo è il gioco, anzi il piatto, è fatto. per condire? Tanta bella ricotta affumicata grattugiata e burro fuso. sono gnocchi da fare con il cucchiaio per cui più semplici e più sbrigativi di quelli da tagliare col coltello.



gnocchi al prezzemolo


Ingredienti per 2 persone:


250 gr di farina 00
1 uovo
1 mazzetto di prezzemolo
un pizzico di sale
acqua q.b.

Procedimento:


In una ciotola battiamo l'uovo con un pizzico di sale, aggiungiamo la farina e tanta acqua quanto ne occorre per ottenere una sorta di pastella non troppo liquida. Uniamo all'impasto il prezzemolo tritato e mescoliamo per amalgamare bene il tutto.

Mettiamo a bollire l'acqua, aggiungiamo il sale e poi con il cucchiaio formiamo gli gnocchi che lasceremo cuocere fin quando tornano a galla.

Raccogliamo gli gnocchi e formiamo direttamente le porzioni che andremo a condire con burro fuso e ricotta stagionata affumicata.

Semplice, economico e da leccarsi i baffi.

Se volete scoprire le altre ricette regionali, ecco le mie amiche cosa hanno proposto:


Cucina della Lombardia: Frittata alle Erbe Fini
Cucina del Piemonte: Maiale alla salvia - Animà ncu a sòlvia
Cucina della Toscana : Scarpaccia salata
Cucina del Lazio: pasta alla checca
Cucina della Campania :  Zuppa estiva
Cucina della Basilicata: Focaccia rossa
Cucina della Puglia: Frittata barese con cipolla rossa e erbe aromatiche
Cucina della Calabria: Pesce spada con il salmoriglio

29 commenti:

  1. semplici ma molto appetitosi, da leccarsi i baffi! Bacio SILVIA

    RispondiElimina
  2. bellissima ricetta e splendida foto !

    RispondiElimina
  3. le ricette regionali mi sorprendono sempre, nella loro semplicità sono a dir poco fantastiche. I tuoi gnocchi ce lo dimostrano, un bacione e complimenti!!!!

    RispondiElimina
  4. wowwwwwwwwww, mi ricordano un po' gli gnocchetti tirolesi! segnata la ricetta!

    RispondiElimina
  5. Una ricetta semolice e di gusto.
    Buona serata :)

    RispondiElimina
  6. Ma che belli!!!!
    E sicuramente sono anche buonissimi, le ricette semplici sono sempre le migliori!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  7. Da provare,un modo diverso e semplice di servire un piatto goloso,fresco ed invitante,brava,felice weekend

    RispondiElimina
  8. Una piatto della tradizione gustoso e sano da fare per assaporarne in peno il gusto.

    RispondiElimina
  9. molto interessante e particolare, sarei molto curiosa di provarli a fare e soprattutto di assaggiare i tuoi che sembrano deliziosi :P

    RispondiElimina
  10. Le ricette semplici a mio avviso sono le migliori, perchè facilmente replicabili dai nostri lettori e dagli ingredienti reperibili ed alla portata di tutti. La nostra rubrica infatti ha successo proprio per questo!!!!

    RispondiElimina
  11. Veramente buoni gli gnocchi che hai preparato, non conosceva questa ricetta regionale, li voglio provare anch'io, mi copio la ricetta grazie!

    RispondiElimina
  12. Li devo provare anch'io, mai fatti al prezzemolo! Devono essere profumatissimi e soprattutto buoni! Ciao.

    RispondiElimina
  13. ma provati questi gnocchi, ma devo assolutamente farli, sembrano deliziosi

    RispondiElimina
  14. Un piatto davvero invitante ;) una ricetta che seguirò molto volentieri.

    RispondiElimina
  15. che meraviglia deve essere davvero molto ma molto buona da provare assolutamente, ti farò sapere come mi viene^_^

    RispondiElimina
  16. Che buona la tua ricetta, orignale e dal sapore ricercato, da provare molto presto

    RispondiElimina
  17. Quanto mi piacciono questi piatti della tradizione..... deliziosi questi gnocchi, bravissima!!!

    RispondiElimina
  18. che aspetto delizioso ed invitante questi gnocchi alle erbe! chissà se riusciro' a farli buoni come i tuoi!

    RispondiElimina
  19. Hanno un'aria sublime questi gnocchi, proverò a farli quanto prima

    RispondiElimina
  20. sempre interessanti queste ricette regionali! i tuoi gnocchi sono da provare e vado a dare un occhiata anche alle altre preparazioni che hai segnalato!

    RispondiElimina
  21. Facilissimi da fare e devono essere proprio buoni :D voglio provarli!!

    RispondiElimina
  22. Già gli gnocchi li adoro..e tutte le ricette in cui ci sono! Questi li farò sicuramente mmmm non vedo l 'ora

    RispondiElimina
  23. Un piatto molto particolare sicuramente da provare e rifare, complimenti come sempre!

    RispondiElimina
  24. che delizia questa ricetta! è proprio una novità per me, da provare al più presto proprio perchè è semplicissima

    RispondiElimina
  25. Molto invitante, una proposta da non perdere, cerchherò di seguire le tue indicazioni per realizzare questa ricetta

    RispondiElimina
  26. Non conoscevo questi gnocchi.Hanno un aspetto veramente goloso e sono di facile preparazione. Mi segno la ricetta :)

    RispondiElimina
  27. Ottimi sopra tutto per me non ci sono patate. Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  28. Uauh gustosissimi questi gnocchi !!! e visto che il tempo è sempre poco una ricetta buona e un po' più sbrigativa dei soliti gnocchi ci sta proprio bene!!! a presto carissima....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...